La circostanza

La sfilata del 14 luglio è veramente da ricordare. Due presidenti, e rispettive signore, in gran spolvero, ed, almeno apparentemente in gran forma, politicamente intendiamo. Entrambi da poco al potere ed entrambi molto popolari. Con una differenza: Macron piace anche alle élite, Trump no. Vediamo di capire la ragione di questa visita che ha avuto […]

La chiusa finale del Novecento

Un uomo giovane e coraggioso ce l’ha fatta. È diventato presidente della Francia. Lo è diventato rompendo tutti gli schemi comportamentali del conformismo anche sotto il profilo personale e privatissimo. Onore al merito di essere se stessi. Giovane ed ambizioso rampollo della borghesia provinciale francese che ha sempre pensato in grande quando si trattava di […]

Strage continua

Quando eravamo molto giovani più che di fatti e certezze si viveva di illusioni e di buone intenzioni. Ma si sa che le strade dell’inferno sono lastricate di buone intenzioni. E dico purtroppo. Non solo non sapevamo di essere garantiti, non sospettavamo neppure da chi e perché. Ci potevamo anche permettere il lusso di dirci […]

Un risveglio inquietante

Negli ultimi giorni ho incontrato molti amici bene informati; almeno così credevo. Mi ero sbagliato, infatti erano informati sul passato più o meno remoto. Dopo aver scagliato decine di fulmini inefficaci e stantii contro gli USA ed il loro nuovo Presidente, sembrano più sfiancati dalla impotenza che dai timori che il quadro del mondo si stia […]

Erdogan e l’Occidente

Quanti nemici è riuscito a farsi il presidente turco? Nel 2016 oltre 350 attentati neutralizzati in tempo ma, purtroppo, molti, troppi, riusciti. È evidente una difficoltà di controllo del territorio ma, anche, l’impasse delle mosse politiche di Erdogan che lo hanno portato dalla linea di nessun nemico per la Turchia a troppi nemici. Per la […]

L’avventura di un povero cristiano

Erano giovani, erano belli, erano generosi, erano vivi. Facevano parte di un sogno che era, forse, impossibile. Impossibile come è impossibile essere eterni. Infatti, ora, sono morti tutti. La domanda è su quanto sia lecito il sogno e che prezzo si deve pagare allo stesso. Ed ancora, se tolgo il sogno non c’è il rischio […]

Trump, patatrak

Impressionanti i volti di Trump e di Obama nell’incontro alla Casa Bianca, incontro che al di là di apparenti buone maniere, mostra la realtà dura e amara di due mondi che non possono comunicare. Il viso austero, serio, bello e preoccupato di Obama a fianco del viso assente, lontano e annoiato di Trump. Forse entrambi consapevoli di […]

La democrazia come esigenza morale e culturale

Il signor Winston Churchill amava dire a proposito della democrazia che, pur con tutti i suoi difetti, la democrazia fosse il miglior sistema che il mondo avesse trovato. Credeva talmente tanto a questa sua riflessione che neanche le bombe naziste lo fecero desistere o tentennare. Lotta dura e netta contro i nemici della democrazia. Dopo […]

Le troppe distrazioni dell’Europa

In Italia, per ridurre dell’1% il debito, abbiamo distrutto il 10% di capitale umano. Questo è il dato drammatico della realtà sociale italiana e non solo. Il professor Prodi avverte di stare molto attenti alla ostilità della stampa estera: che non ci sia dietro un piano  per “offrire ai mercati internazionali una pecora zoppa da […]

Le ragioni (buone) di Arturo

Per molti anni, fin da quando ero ragazzo, intorno a me sentivo solo discorsi che recitavano stancamente la triste tiritera di un paese, l’Italia, irriformabile. Qualche hanno dopo cominciai a capire che in quello stereotipo c’era qualcosa di vero. L’impossibilità dipendeva dal fatto che nessuno voleva riformare nulla. Perché? Ma perché era così facile e […]

Pagina 1 di 41234