Hiroshima – Guerra e pace

Hiroshima – Guerra e pace

I Tg di venerdì 27 maggio – La serata dell’informazione si apre per tutte le testate con la visita di Obama al memoriale di Hiroshima. L’omaggio del presidente americano, il primo a recarsi nella città giapponese su cui, 71 anni fa, detonò la prima bomba atomica, ottiene ovunque coperture dignitose. Nel luogo che ha generato […]

Caivano – Il racconto peggiore

Caivano – Il racconto peggiore

I Tg di venerdì 29 aprile – Le rivelazioni sulla morte di Fortuna, bimba di 6 anni di Caivano fatta precipitare dall’ottavo piano dalla mano di un vicino che abusava di lei in un contesto di “totale omertà” che ha coperto altre simili violente che le indagini hanno svelato, ottengono l’apertura delle testate Mediaset. Ampio […]

Pensioni : parole in libertà

Pensioni : parole in libertà

I Tg di mercoledì 20 aprile – Mentre tutto è fermo e, concretamente, non sta accadendo nulla, il tema pensioni anima la comunicazione di un Paese che si fa sempre più anziano e che, soprattutto per quello che riguarda il pubblico televisivo, è ancora più attempato e molto spesso “in vista” dell’agognato assegno pensionistico. Primo […]

Caravan Petrol

Caravan Petrol

I Tg di lunedì 18 gennaio – Il crollo del prezzo del petrolio e la terza settimana di borse in picchiata (con Milano la peggiore trascinata dal crollo dei bancari) ottengono sempre maggiore attenzione nelle scalette dei Tg: apertura per Tg1, Tg3 e Tg5, secondo titolo per gli altri. Se nella scorsa settimana sono stati […]

Europa? Armiamoci e partite

Europa? Armiamoci e partite

I Tg di giovedì 23 aprile. Le scuse di Obama per l’uccisone a gennaio del cooperante italiano durante un attacco ai confini tra Pakistan e Afghanistan campeggiano in apertura su tutte le testate. Giovanni Lo Porto, ragazzo siciliano di 39 anni, era stato sequestrato nel gennaio 2012 da Al Qaeda; il gruppo terroristico aveva rapito anche un cittadino tedesco, liberato dopo 2 anni, ed un contractor americano rimasto ucciso anche lui sotto il bombardamento dei droni Usa. Obama nelle comunicazioni ufficiali ha fatto chiaramente riferimento ad un errore in un’azione anti terrorismo probabilmente non autorizzata, oltre che mal concepita (questo almeno ipotizza Tg2). Sempre Tg2 e con maggior forza TgLa7 (con un titolo) riportano i malumori in quasi tutti gli ambienti politici per il fatto che la notizia dell’attacco scriteriato e omicida avvenuto a gennaio sia stata comunicata a Renzi dagli alleati americani solo ieri.

Tempo da lupi

Tempo da lupi

Nessuna grande differenziazione nelle scalette e nelle impostazioni dei maggiori Tg, anche perché la gerarchia delle notizie si impone per tutti. Il “caso politico” delle ultime ore riguarda infatti il ministro Lupi, per gli “schizzi” che lo investono dall’inchiesta della magistratura fiorentina.