“La buona scuola”, il Governo non vuol essere bocciato

“La buona scuola”, il Governo non vuol essere bocciato

Il futuro del governo di Matteo Renzi rischia di passare dall'approvazione del disegno di legge “La buona scuola” al Senato. Un'eventuale bocciatura potrebbe infatti servire a dimostrare che l'esecutivo non ha i numeri per continuare a declinare il suo programma. Entro martedì si deciderà quale strada imboccare e quale strategia adottare. L'ipotesi fiducia su un maxiemendamento.

Forestale: una partita ancora aperta

Forestale: una partita ancora aperta

Dopo l'annuncio fatto dal ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia, con l'avallo del Governo, sono state raccolte 65.000 firme per salvare la Forestale. Inoltre, diverse proposte alternative all'accorpamento stanno arrivando dal mondo dell'associazionismo: il dibatto è aperto.

Presentabili e impresentabili

Presentabili e impresentabili

I Tg di martedì 12 maggio - Renzi riconquista il proscenio con quasi tutte le testate che riprendono stralci della sua intervista a Repubblica Tv. La “sinistra masochista” che rischia di far vincere Toti in Liguria si difende e contrattacca con Bersani, intervistato su Tg1, e Cuperlo, presente su Tg5 e TgLa7. Surreale il passaggio sui candidati impresentabili nelle liste civiche che appoggiano De Luca in Campania. Sulla sentenza della Corte sulle pensioni Renzi e Padoan assicurano che si interverrà velocemente, anche se i termini non sono ancora definiti. Mediaset prosegue nella campagna del “pagare tutto e subito”.

La questione dei Neet e la scarsa adesione al Piano del Governo

La questione dei Neet e la scarsa adesione al Piano del Governo

Il primo maggio 2014 è stato ufficialmente avviato in Italia il “Piano nazionale di attuazione della Garanzia per i Giovani”, il principale strumento di attuazione del programma approvato dall’Ue per fronteggiare il dramma della elevata disoccupazione giovanile. Il Piano si avvale di un fondo di 1,513 miliardi di euro, costituito in parte da risorse europee […]

Paladini della legalità?

Paladini della legalità?

I Tg di martedì 3 marzo – “Ho problemi economici”: così sembra abbia tentato di giustificarsi in nottata il Presidente della Camera di Commercio di Palermo, nonché vicepresidente dell’Aeroporto Falcone-Borsellino, incastrato per una tangente di 100 mila euro richiesta ad un commerciante per mantenere la concessione di una pasticceria nell’area dell’aeroporto. Presente su tutti ma in […]

Pagina 5 di 512345