Omizzolo minacciato <br />dagli schiavisti <br /> dell’Agro Pontino

Omizzolo minacciato
dagli schiavisti
dell’Agro Pontino

Minacce e intimidazioni, ancora una volta. Ai “caporali” che sfruttano operai e stranieri sui campi dell’agro pontino non piacciono affatto le attività e gli articoli del giornalista e studioso Marco Omizzolo, per l’ennesima volta vittima di veri e propri messaggi mafiosi. L’ultimo episodio è accaduto nella notte tra il 3 e il 4 marzo: la […]

Guarda un po’, i delitti <br /> sono in calo.<br />Chi l’avrebbe detto?

Guarda un po’, i delitti
sono in calo.
Chi l’avrebbe detto?

I delitti sono in calo. L’Italia in preda alle paure, così ben descritta dal trentesimo Rapporto Italia dell’Eurispes, dovrebbe sobbalzare dallo stupore di fronte a un dato generale che non trapela dai principali mezzi di informazione: al 31 dicembre del 2017 le denunce di reato sono risultate 126 mila in meno rispetto all’anno precedente. La […]

Tutto in un giorno?

Tutto in un giorno?

I Tg di martedì 6 dicembre – A questa domanda Mentana risponde affermativamente: fiducia del resuscitato Senato sulla stabilità, Direzione del Pd e dimissioni formali di Renzi nelle mani di Mattarella, tutto in poche ore. Le aperture di tutte le testate presentano lo stesso quadro predefinito, anche se poi il “dopodomani” risulta inevitabilmente indistinto. La […]

Oltre i confini, e nello spazio

Oltre i confini, e nello spazio

I Tg di mercoledì 19 ottobre – Tutte le testate guardano stasera in larga parte “oltre” i confini nazionali: il ritorno di Renzi dagli USA con il forte del sostegno di Obama e l’atteso ultimo match tra Clinton e Trump, occupano l’apertura di 5 Tg su 7, mentre Tg1 sceglie la discesa sul suolo marziano […]

Postumi di campagna elettorale

Postumi di campagna elettorale

I Tg di venerdì 12 giugno – Domenica (e in Sicilia anche lunedì) si vota per i ballottaggi in alcune importanti città, soprattutto al nord. Solo Tg2 sembra ricordarsene, proponendo un mini confronto a distanza tra i 2 candidati sindaci di Venezia. Anche l’impegno dei politici sembra a prima vista relativo, ma in realtà nei toni utilizzati sull’immigrazione e contro Marino c’è forse un segno dell’attenzione alle sfide comunali. Maroni che richiede l’intervento dell’esercito e invita la polizia a sparare (se necessario), dimentica di essere stato ministro dell’interno ma è’ presente su tutti per questa affermazione da vero statista occidentale, a commento dell’assalto a colpi di machete contro 2 ferrovieri in un treno milanese.

Video-lottizzazione a destra?

Video-lottizzazione a destra?

I Tg di mercoledì 3 giugno. Rom e immigrati. La campagna delle regionali è finita ma l’inerzia di moto, con colonna sonora a base di slogan leghisti, continua a manifestarsi nell’informazione di serata, una parte della quale ha indossato e indossa le felpe di Salvini come se si trattasse di una linea griffata.

Regionali 2015: -10 al voto

Regionali 2015: -10 al voto

I Tg di venerdì 22 maggio. Ad una settimana dalla chiusura della campagna elettorale per le regionali ancora una volta si conferma il vecchio adagio secondo cui di tutto si parla meno che dei problemi concreti e dei programmi dei vari candidati. Solo in Rai si “mima” una sorta d’informazione di servizio con la proposta dei “siparietti” con i diversi candidati nelle diverse regioni: memoria di una par condicio di cui nessuno parla più ma che, “teoricamente” è ancora legge dello stato. I dati recenti parlano di un Renzi che abbina palazzo Chigi e Nazareno assicurandosi una presenza top level nei Tg, ma con meno “alibi” Salvini lo segue dappresso.

L’integralismo dei disperati e quello degli “integrati”

L’integralismo dei disperati e quello degli “integrati”

I Tg di giovedì 16 aprile. Lo spirito dei tempi conquista un altro palcoscenico. Quasi tutti i Tg aprono sulle notizie agghiaccianti della rissa omicida a bordo di uno dei barconi che dimostrano quanto Isis, ma più in generale la logica degli istinti più brutali ammantati o meno di venature religiose, segnino il momento drammatico che stiamo vivendo. Ovviamente l’informazione s’inalbera quando 12 disperati di religione cristiana vengono gettati in mare e uccisi da disperati centroafricani di fede islamica: ci mancherebbe altro!