“L’emergenza dell’ emergenza ”

“L’emergenza dell’ emergenza ”

I Tg di venerdì 30 giugno – “L’emergenza dell’emergenza”, ovvero i dati del fenomeno migratorio e degli sbarchi di profughi, rimane altissima su tutte le testate, raccogliendo le aperture dei Tg delle 20.Tra la cronaca degli arrivi e collegamenti da molti centri ormai al collasso, l’attenzione nei servizi si rivolge al prossimo vertice di Tallin, […]

Macron Le jeune vainqueur

Macron Le jeune vainqueur

I Tg di lunedì 8 maggio – L’apertura di 6 delle 7 testate va al trionfo di Emmanuel Macron, divenuto da ieri il più giovane presidente di Francia. Grande spazio alle celebrazioni festanti che hanno visto la marsigliese accompagnarsi all’inno alla gioia. Attenzione diffusa anche ai cortei di protesta in una Parigi ancora in stato […]

Aspettando domenica notte

Aspettando domenica notte

I Tg di venerdì 2 dicembre – In una serata in cui le aperture sono inevitabilmente assorbite dall’ultimo giorno di campagna referendaria, con le dichiarazioni che occupano due o tre titoli, è difficile per le altre notizie “scalare” le scalette. La campagna infinita è finita, e in pochi la rimpiangeranno. Tornando al dichiarazionismo di giornata, […]

- 20 al referendum

- 20 al referendum

I Tg di lunedì 14 novembre 2016 – Dopo giornate di edizioni dominate dall’esito delle Presidenziali americano, l’informazione di serata presenta aperture variegate, con lo scontro sul referendum che torna in auge: primo titolo per i Tg delle 20, con La7 che da inizio al countdown per il voto del 4 dicembre : -20. Lo […]

L’ uragano di ottobre

L’ uragano di ottobre

I Tg di venerdì 7 ottobre -Aperture per tutti, con l’eccezione di Studio Aperto, sulle devastazioni dell’ uragano Matthew che ha fatto più di 800 vittime ad Haiti e che ha “toccato terra” in Florida. Vengono riproposte le immagini del terremoto del 2010 nell’isola caraibica, “bissate” da quelle dei villaggi devastati degli ultimi due giorni. E’ […]

“Complici degli scafisti”

“Complici degli scafisti”

I Tg di mercoledì 1 giugno – Aperture una volta tanto differenziate per l’informazione di serata. A tener banco sulle testate Rai sono l’appello lanciato dal Presidente della Repubblica all’unità, sia nazionale che europea, nell’affrontare l’emergenza migranti, e il confronto tra la Cei ed il Ministero degli Interni sui limiti dell’accoglienza (apertura anche per Tg4). […]

La Rai e la “lunga” campagna referendaria

La Rai e la “lunga” campagna referendaria

I Tg di venerdì 20 maggio – Le aperture di serata si dividono tra gli scarsi elementi che ancora avvolgono il disastro dell’aereo egiziano (Tg3, Tg4, TgLa7, Studio Aperto) e le tante manifestazioni di cordoglio per la scomparsa di Marco Pannella (Tg2, Tg5) C’è un’eccezione: l’apertura di Tg1 su un’intervista a Renzi che parla del […]

Un vertice di ricatti e veleni

Un vertice di ricatti e veleni

I Tg di venerdì 19 febbraio – Al tesissimo vertice europeo vanno le aperture di Tg1, Tg4, Tg5 e Tg La7. Con le trattative per scongiurare la Brexit ancora in corso mentre scriviamo, le cronache della giornata non possono che riportare gli strappi ed i botta e risposta di un incontro che vede “tutti contro […]

Postumi di campagna elettorale

Postumi di campagna elettorale

I Tg di venerdì 12 giugno – Domenica (e in Sicilia anche lunedì) si vota per i ballottaggi in alcune importanti città, soprattutto al nord. Solo Tg2 sembra ricordarsene, proponendo un mini confronto a distanza tra i 2 candidati sindaci di Venezia. Anche l’impegno dei politici sembra a prima vista relativo, ma in realtà nei toni utilizzati sull’immigrazione e contro Marino c’è forse un segno dell’attenzione alle sfide comunali. Maroni che richiede l’intervento dell’esercito e invita la polizia a sparare (se necessario), dimentica di essere stato ministro dell’interno ma è’ presente su tutti per questa affermazione da vero statista occidentale, a commento dell’assalto a colpi di machete contro 2 ferrovieri in un treno milanese.

Disagio e razzismo

Disagio e razzismo

I Tg di giovedì 28 maggio. I Tg di serata svelano un Paese attraversato da un disagio reale che prende purtroppo le forme del classico razzismo.

Pagina 1 di 212