Interdipendenza

Interdipendenza

I Tg di lunedì 19 giugno – Abituati come siamo a seguire quotidianamente il flusso tutt’altro che emozionante dell’informazione di serata da molti anni, per un attimo ci siano fermati e abbiamo riavviato il nastro per rituffarci nei temo e nelle “temperie” di parecchi anni fa. Il risultato è stato, questo sì, “emozionante”. Se per […]

I quattro “statisti”

I quattro “statisti”

I Tg di venerdì 16 giugno – Chissà se è “per caso”, o se per una più o meno consapevole intuizione, che TgLa7 questa sera ci ha offerto nella prima parte della sua edizione una carrellata di quattro uomini “di stato” che incarnano il passato, il presente e, temiamo, il futuro prossimo della politica tra […]

Attentato quotidiano

Attentato quotidiano

I Tg di martedì 6 giugno – In apertura su tutte le testate l’ulteriore attentato terroristico di metà pomeriggio davanti a Notre Dame. Per fortuna nessun “danno grave”, ma è sintomatico che un ulteriore lupo solitario sia riuscito a calamitare l’attenzione di mezzo mondo. Nei servizi di tutti il ricorso massiccio ai filmati postati dai […]

Legittima difesa e illegittime sceneggiate

Legittima difesa e illegittime sceneggiate

I Tg di giovedì 4 maggio – Il passaggio alla Camera delle nuove norme sulla legittima difesa è in apertura per tutti ( secondo titolo per Tg5). Ma gli obbiettivi sono quasi tutti sugli scontri, molto meno sui contenuti del provvedimento, totalmente assenti nei Tg Mediaset , decentemente ripresi da quelli Rai. La7 parla fin […]

Trump: politica estera, parola d’ordine “negoziare”

Trump: politica estera, parola d’ordine “negoziare”

Il risultato delle presidenziali statunitensi segna il passo verso una nuova era della politica statunitense decretando, contestualmente, la fine di una scuola di pensiero probabilmente non più adeguata a comprendere gli emergenti modelli strutturali sociali, politici ed economici. Con questa consapevolezza Donald Trump vuole governare adottando nuove categorie dinamiche che consistono nello spostare l’asse dell’azione […]

Fiato alle trombe

Fiato alle trombe

I Tg di martedì 6 ottobre – Le voci sull’ipotesi di un coinvolgimento delle forze aeree italiane nel conflitto in Medio Oriente, pubblicate meritoriamente dal Corriere della Sera, spostano i riflettori dei Tg di serata dalle bagarre al Senato agli scenari di guerra e fanno esplodere le polemiche tra le forze politiche. Tutti i Tg […]

Renzi uber alles

Renzi uber alles

Dati dei tg di mercoledì 30 settembre – Per le 3 testate Rai, ma anche per Tg5, l’apertura è sui dati della disoccupazione scesa sotto il 12% e per Renzi intervenuto alla Camera su tassa sulla casa, sanità e “l’Italia fuori dalle sabbie mobili”. Se si aggiunge che anche le testate minori di Mediaset e […]

Politica e cabaret

Politica e cabaret

I Tg di mercoledì 20 maggio - I Tg segnalano con nonchalance che i deputati della Lega hanno consegnato un esposto ai Carabinieri contro il governo perché “non protegge i cittadini dal terrorismo”. In Aula va in onda la consueta baraonda a base di minacce verbali seguita da espulsioni. Nei corridoi di Montecitorio gli avversari “si incontrano al bagno” per darsele, memori forse di quello che facevano a scuola, e un imbarazzata Boldrini chiede lumi, ricevendo da un onorevole Pd la versione dei Cinque Stelle “maneschi”.

Europa? Armiamoci e partite

Europa? Armiamoci e partite

I Tg di giovedì 23 aprile. Le scuse di Obama per l’uccisone a gennaio del cooperante italiano durante un attacco ai confini tra Pakistan e Afghanistan campeggiano in apertura su tutte le testate. Giovanni Lo Porto, ragazzo siciliano di 39 anni, era stato sequestrato nel gennaio 2012 da Al Qaeda; il gruppo terroristico aveva rapito anche un cittadino tedesco, liberato dopo 2 anni, ed un contractor americano rimasto ucciso anche lui sotto il bombardamento dei droni Usa. Obama nelle comunicazioni ufficiali ha fatto chiaramente riferimento ad un errore in un’azione anti terrorismo probabilmente non autorizzata, oltre che mal concepita (questo almeno ipotizza Tg2). Sempre Tg2 e con maggior forza TgLa7 (con un titolo) riportano i malumori in quasi tutti gli ambienti politici per il fatto che la notizia dell’attacco scriteriato e omicida avvenuto a gennaio sia stata comunicata a Renzi dagli alleati americani solo ieri.

La solitudine del premier

La solitudine del premier

I Tg di martedì 21 aprile. Non si scappa: il dramma e le politiche dell’immigrazione e i lunghi coltelli nel Pd assorbono buona parte delle edizioni di serata. Difficile segnalare sfumature diverse. Sul tema dei morti in mare e degli scafisti, tutti riportano i risultati delle indagini della magistratura che ci dicono che le 800 vittime del naufragio di sabato sono state provocate dal combinato-disposto della collisione con il mercantile soccorritore e dell’imperizia dello scafista, forse ubriaco o drogato. I 2 arresti tra gli scampati e le intercettazioni tra i boss alzano un velo sull’impianto criminale che sta dietro al traffico di uomini.