Dura lex, sed lex

Dura lex, sed lex

I Tg di martedì 30 maggio – Dopo tante ritrosie e inenarrabili ritardi e dilazioni, la legge elettorale sembra cosa fatta, e i Tg ne prendono atto aprendo in 5 casi su 7 sull’accordo blindato tra Berlusconi, Grillo e Renzi. I più felici sono quelli Mediaset (apertura per tutti), forse perché in politica ad essere […]

Zuccaro – Il Magistrato e il cittadino

Zuccaro – Il Magistrato e il cittadino

I Tg di mercoledì 3 maggio – In una serata dalle aperture diversificate, l’audizione del Procuratore di Catania Zuccaro in commissione al Senato, con cui rilancia i sospetti sulla collusione tra alcune ong ed il trafficanti di esseri umani del Mediterraneo, s’impone su Tg1 e Tg5 (secondo titolo per Tg3 e Tg4, terzo per Tg2 […]

Consultazioni – Tutti gli uomini dal Presidente

Consultazioni – Tutti gli uomini dal Presidente

I Tg di venerdì 9 dicembre – L’affannato pomeriggio della più antica banca del mondo ruba alle consultazioni la prevedibile apertura su Tg3 e quelli delle 20. Il futuro accidentato di Mps merita su TgLa7 addirittura primo e secondo titolo, con Mentana che a fine edizione torna sul tema perché – per accanimento o per […]

Roma – Quando l’apertura si impone…

Roma – Quando l’apertura si impone…

I Tg di lunedì 30 maggio – Tutte le testate, con l’eccezione di TgLa7, aprono sulla ragazza ventiduenne bruciata viva dall’ex fidanzato nella periferia sud della Capitale. Inevitabile, forse, vista l’agghiacciante sequenza che ha portato l’uomo a inseguire nottetempo la ex, ad abbordarla con la sua macchina, a cospargerla di alcool e a darle fuoco. […]

Maghi e Draghi

Maghi e Draghi

I Tg di giovedì 21 gennaio – “A Draghi è riuscita la magia”: con questo giudizio Tg3 interpreta la profonda inversione sui mercati europei prodotta dalle parole del Presidente della BCE, che ha confermato come i tassi resteranno invariati, che l’inflazione non scenderà oltre e che gli istituti italiani sono stabili. Aperture per I Tg […]

Disagio e razzismo

Disagio e razzismo

I Tg di giovedì 28 maggio. I Tg di serata svelano un Paese attraversato da un disagio reale che prende purtroppo le forme del classico razzismo.