Il Governo riparte dal Jobs Act

Il Governo riparte dal Jobs Act

Sconti fiscali da rivedere o cancellare ogni cinque anni, notifica via web delle cartelle esattoriali, il calo dell'aggio Equitalia e anche la possibilità per l'Agenzia delle Entrate di sostituire i dirigenti decaduti con la sentenza della Corte Costituzionale con dei quasi-dirigenti alcune delle novità che il governo recepirà probabilmente già nelle prossime settimane. Tra i temi caldi quello del lavoro e in particolare il controllo a distanza.

Migrazioni e legge di stabilità: i nodi vengono al pettine

Migrazioni e legge di stabilità: i nodi vengono al pettine

Mentre l'Europa continua ad interrogarsi senza soluzione sul fenomeno migratorio di dimensioni epocali che si sta consumando ormai da mesi, alla riapertura delle Camere il governo dovrà affrontare, e risolvere, molti problemi lasciati irrisolti a causa della pausa estiva, primi fra tutti la legge di stabilità per il 2016, la riforma della PA e la questione dei voti che permetteranno, o meno, all'esecutivo di portare avanti il proprio programma.

La memoria corta dell’informazione e della politica

La memoria corta dell’informazione e della politica

Il “pagare tutto e subito”, l’irrisione delle scelte d’emergenza attuate solo 3 anni e mezzo fa, la “vendetta contro Monti e Fornero” denotano istinti che poco hanno a che fare con una visione realistica della recente storia italiana da parte di chi, informazione e politica, dovrebbe conservare la memoria dei fatti che sì è contribuito a realizzare e a narrare.

Uno sfasato sistema a cerchi concentrici

Nell’augurare buon lavoro a L’Eurispes.it, prendiamo un impegno: Eurispes metterà a disposizione i risultati delle proprie analisi e ricerche, i prestigiosi collaboratori, la tradizione e l’archivio di un Istituto di ricerca che continua a ritenere essenziale l’obiettivo di conoscere e spiegare i fenomeni che attraversano la nostra società e ne condizionano il futuro.

Un calcio alla decenza e alla cultura

Un calcio alla decenza e alla cultura

I Tg di giovedì 19 febbraio – Tutte le testate, con l’eccezione di Tg3, aprono con lo scempio nel centro di Roma ad opera degli holligans olandesi nella Capitale per un incontro di calcio.

A reti (quasi) unificate

A reti (quasi) unificate

La politica interna di certo non manca, ma i temi affrontati almeno stasera non riproducono il tradizionale “conflitto” di cui si è nutrita la Tv italiana, pubblica e commerciale, per lunghissimi anni.

Pagina 5 di 6« Prima...23456