Fango e solidarietà

Fango e solidarietà

I Tg di venerdì 28 aprile – La visita di Papa Francesco in Egitto è l’avvenimento del giorno, apertura per Studio Aperto, Tg4, Tg1, Tg5 e Tg2. Quest’ultimo parla di “pietra miliare del pontificato”, mentre Tg3 approfondisce l’identità degli egiziani copti in Italia. In primo piano, dunque, il Papa che invita a “smascherare” l’odio, ma […]

Il Paese “vola basso”

Il Paese “vola basso”

I Tg di mercoledì 26 aprile –Le aperture dei Tg di serata si dividono tra l’appello di Mattarella per la legge elettorale (Tg1, Tg3 e tgLa7) e le dichiarazioni di Gentiloni sul destino di Alitalia, primo titolo per tutti gli altri. Tg2 registra che si andrà in aula per la legge elettorale dopo l’8 di […]

Pietrogrado – Cronache di ordinario terrorismo

Pietrogrado – Cronache di ordinario terrorismo

I Tg di lunedì 3 aprile – L’attentato alla metropolitana di San Pietrogrado, con il bilancio provvisorio di 14 vittime e una quarantina di feriti, per di più nel giorno in cui Putin era nella (sua) splendida città del Baltico, ovviamente occupa tutte le aperture e in alcuni casi (Tg2) quasi metà del tempo di […]

Pensioni : parole in libertà

Pensioni : parole in libertà

I Tg di mercoledì 20 aprile – Mentre tutto è fermo e, concretamente, non sta accadendo nulla, il tema pensioni anima la comunicazione di un Paese che si fa sempre più anziano e che, soprattutto per quello che riguarda il pubblico televisivo, è ancora più attempato e molto spesso “in vista” dell’agognato assegno pensionistico. Primo […]

In attesa di diritti …

In attesa di diritti …

I Tg di giovedì 17 marzo – I risultati del terzo vertice sull’immigrazione in un mese arriveranno (forse) domani, e l’attesa è in apertura per Tg1, Tg3 e Tg5. Intanto si riapre la rotta libica segnalata con toni preoccupati da TgLa7 e Tg5, con poco meno di 2.000 profughi salvati nelle ultime ore. Su tutti […]

Non è dato di sapere…

Non è dato di sapere…

I Tg di mercoledì 10 febbraio – Tg5, TgLa7 e Tg2 aprono sulle borse che inaspettatamente si riprendono, dopo una settimana di segni meno. Cosa sia successo tra la chiusura di ieri sera e l’apertura di questa mattina, non è dato di sapere, o forse sarebbe giusto dichiarare “ufficialmente” che i mercati sono in preda […]

Un decreto “Salva Regioni” all’orizzonte

Un decreto “Salva Regioni” all’orizzonte

Oggi in Consiglio dei ministri potrebbe essere licenziato un decreto-legge “Salva Regioni” per venire incontro alle esigenze della regione Piemonte, sul cui bilancio grava un buco di quasi 6 miliardi di euro. Il provvedimento riguarda tutte le Regioni che hanno fatto ricorso ai fondi del Salva Crediti.