Cambio di clima?

Cambio di clima?

I Tg di lunedì 30 novembre – “Una giornata di alta diplomazia, nel bene e nel male”: così Mentana presenta l’inizio del vertice dei 150 paesi a Parigi sul clima; l’incontro è inevitabilmente in apertura per sei dei sette Tg, e sempre secondo il direttore di Tg La7 è servito da cornice – almeno oggi […]

Bruxelles – Coprifuoco

Bruxelles – Coprifuoco

I Tg di lunedì 23 novembre – Il terzo giorno di allerta livello 4 per le vie di Bruxelles, nell’affannosa cerca dell’”uomo più ricercato d’Europa, il terrorista Salah Adbeslam, e di sventare nuovi attentati, è l’apertura per tutte le testate. Molti i servizi e i collegamenti da una capitale europea “blindata” ma, soprattutto, “svuotata” e […]

Myanmar – Le “date” che diventano storia

Myanmar – Le “date” che diventano storia

I Tg di lunedì 9 ottobre – Il trionfo in Myanmar del partito di Aung San Suu Kyi che, ci si augura, possa rappresentare la fine di 25 anni di un regime militare oppressivo, è una di quelle notizie e date che segnano la storia, come fu proprio 26 anni fa per la caduta del […]

Osservatorio Tg fa il bilancio di un anno di informazione

Osservatorio Tg fa il bilancio di un anno di informazione

L’immigrazione e l'“emergenza profughi”, molto spesso affrontate con toni esasperati e ansiogeni; i diritti oscurati, l’omofobia e la deriva razzista; l’informazione di genere e la cronaca criminale; informazione e minori queste alcune tematiche per le quali l’Osservatorio TG nella stagione appena passata ha rilevato particolari criticità sul modo in cui le notizie vengono trattate e veicolare dai TG.

Giustizia e Vendetta

Giustizia e Vendetta

I Tg di giovedì 9 aprile – I 13 colpi sparati nelle aule e tra i corridoi del Tribunale di Milano picconano l’illusione che almeno nei santuari della Giustizia la sicurezza venga assicurata alle parti: magistrati, testimoni, avvocati e semplici cittadini. I Tg di serata appaiono un po’ tutti “clonati” e attaccati alle stesse fonti, ad analoghe e ripetitive testimonianze di persone che sono state investite dalla (lucida?) volontà omicida dell’imprenditore fallito che si è voluto vendicare.

Tempo da lupi

Tempo da lupi

Nessuna grande differenziazione nelle scalette e nelle impostazioni dei maggiori Tg, anche perché la gerarchia delle notizie si impone per tutti. Il “caso politico” delle ultime ore riguarda infatti il ministro Lupi, per gli “schizzi” che lo investono dall’inchiesta della magistratura fiorentina.

Pagina 2 di 212