Lo zig-zag Della Casa Bianca

Lo zig-zag Della Casa Bianca

I Tg di mercoledì 5 aprile – L’apertura per La7 e i Tg Rai sul raid in Siria e la risposta internazionale, con Putin che parla di fake news e difende Assad. Tg3 registra che questa sollevazione internazionale sta modificando la linea espressa da Trump anche prima dell’ insediamento. Le dichiarazioni odierne contro Assad gelano […]

Che la Brexit cominci…

Che la Brexit cominci…

I Tg di mercoledì 29 marzo – Toni festosi della May nell’intervento al Parlamento britannico nel giorno che inaugura il lungo e complesso processo della Brexit Apertura per tutti. Tg4 tenta di propone un rapido (e semplicistico) “cosa cambia”. Sulle testate maggiori prevalgono i toni tutt’altro che allegri dei leader di Bruxelles e delle maggiori […]

Tg2 e la violenza contro le donne

Tg2 e la violenza contro le donne

I Tg di venerdì 25 novembre – Le alluvioni al nord ovest e non solo, visto che anche la Calabria e la Sicilia sono sott’acqua, dominano anche questa sera le aperture di tutti i Tg, con l’esclusione di La7. Ne abbiamo parlato nei giorni scorsi e poco, sia noi sia i Tg, abbiamo da aggiungere. […]

Tg “formato esportazione”

Tg “formato esportazione”

I Tg di venerdì 21 ottobre – I Tg di serata continuano a proporci la loro versione “esterofila”, con un’attenzione diffusa a temi e avvenimenti quali l’hackeraggio contro i big delle comunicazione negli States (titoli per i 3 Rai e Tg5, servizi anche su Tg4), la risoluzione Unesco sui luoghi sacri di Gerusalemme (titoli per […]

La cabala dell’ occupazione

La cabala dell’ occupazione

I Tg di martedì 31 maggio – Se ieri avevamo parlato di aperture “forse inevitabili” in relazione al femminicidio di Roma, segnalando la scelta tanto trasversale quanto scontata, questa sera corre l’obbligo di sottolienere che si confermano le tradizionali linee editoriali, con le testate Mediaset che tornano nella prima parte delle edizioni sulla ragazza bruciata […]

L’integralismo dei disperati e quello degli “integrati”

L’integralismo dei disperati e quello degli “integrati”

I Tg di giovedì 16 aprile. Lo spirito dei tempi conquista un altro palcoscenico. Quasi tutti i Tg aprono sulle notizie agghiaccianti della rissa omicida a bordo di uno dei barconi che dimostrano quanto Isis, ma più in generale la logica degli istinti più brutali ammantati o meno di venature religiose, segnino il momento drammatico che stiamo vivendo. Ovviamente l’informazione s’inalbera quando 12 disperati di religione cristiana vengono gettati in mare e uccisi da disperati centroafricani di fede islamica: ci mancherebbe altro!

I media generano mostri?

I media generano mostri?

Quando l’informazione riprende e rilancia i prodotti parapubblicitari dell’Isis inconsapevolmente crea uno standard a cui non sempre può essere adeguata quando produce le “sue” immagini.