lunedì, Novembre 28, 2022

crimine organizzato - Risultati della ricerca

Se non sei stato felice di questa ricerca, riprova con un'altra ricerca con differenti parole chiave
Morabito brasile

La cattura di Morabito e il crimine organizzato in Brasile

La cattura di Morabito in Brasile, dopo una lunga latitanza, se da un lato evidenzia l'importanza della cooperazione giudiziaria e tra forze di polizia, dall'altro è sintomo di rapporti consistenti tra criminalità organizzata brasiliana e latinoamericane e la 'ndrangheta nel traffico di droga.

Il crimine organizzato colombiano e i nuovi rapporti con la ’Ndrangheta:...

Una delle più recenti evoluzioni del crimine organizzato colombiano è il passaggio da una struttura di vertice e unitaria a un’altra sempre verticistica ma disarticolata. Come sta diversificando il suo portafoglio criminale e quali sono i suoi rapporti con le mafie italiane?
trinidad e tobago

Trinidad e Tobago: la lotta alla criminalità organizzata

Ci sono paesi che nell’immaginario comune sono sinonimo di bellezza, e tali sono. Eppure, a causa della loro posizione geografica, diventano luoghi di transito...

Il crocevia della criminalità in Europa: la mafia in Belgio

Esiste un centro politico ed istituzionale dell’Europa. La domanda seguente dovrebbe essere: esiste un centro delle mafie in Europa? Sicuramente esiste un crocevia, geografico, ed è il Belgio.
la mafia è in germania

Germania: la mafia è italiana. Intervista a Carsten Moritz della Polizia...

Continua l’indagine dell’Eurispes sul significato e sulla presenza delle mafie in Europa e non solo. Dopo Svizzera e Albania, il focus si rivolge alla Germania.

Albania: la mafia oltre il confine blu

Il “confine blu” è la definizione che gli investigatori danno del mare Adriatico, un confine che ha unito due Paesi ma anche due realtà criminali: quella italiana e quella albanese.
mafia

La mafia d’Oltralpe: il caso Francia e Corsica

La mafia è un fenomeno tutto d'importazione o ha una sua natura autoctona in Francia? Chiarisce la questione il prof. Fabrice Rizzoli, docente di Geopolitica della criminalità alla Sciences Po di Parigi. Il docente spiega l'importanza di leggi atte a contrastare la criminalità organizzata e di un'antimafia sociale sull'esempio italiano.

La nuova emergenza nazionale sono le mafie foggiane

Le mafie pugliesi sono un mondo sconosciuto di ferocia e di violenza. Gruppi criminali strutturati e trasversali che hanno messo in ginocchio per decenni...

Traffico di farmaci: la frontiera in una fiala

Dopo armi e droga, i farmaci sono uno dei traffici illegali più redditizi. Non a caso la criminalità organizzata opera da tempo in questo settore con una capacità di penetrazione che tocca tutti i livelli del sistema.

Cocaina, una coltre bianca copre l’Europa

Il 26 giugno si è celebrata la Giornata mondiale contro l’abuso e il traffico di droga, voluta dall’ONU per richiamare i paesi a non...
Futuro
di Gian Maria Fara*
Istruzione e formazione in Italia devono andare di pari passo rispetto a un mondo del lavoro che è già cambiato, investire [...]
anticorruzione
di Emilio Albertario
L’Autorità Nazionale Anticorruzione prende l’iniziativa e studia l’individuazione di nuovi criteri oggettivi per la classificazione dei [...]
welfare
di Massimiliano Cannata
Le nuove emergenze globali impongono un ripensamento di welfare e ruolo dei sindacati per far fronte ad emergenze sociali legate a [...]
scuola e università
di Susanna Fara
Scuola e Università per il futuro dell’Italia è il tema dell’incontro promosso dall’Osservatorio sulle Politiche educative [...]
gioco
di Chiara Sambaldi e Andrea Strata*
Nei dati forniti dal Comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale, nel periodo 2020-2021 sono state scoperte 250 [...]
Recensioni
Viaggio nella Rete, pubblicato da Il battello a vapore e curato da Luca Feliciani e Pierpaolo Rovero, racconta la storia di Matteo, un [...]
di Massimiliano Cannata
Immigrazione
Libere per tutte. Il coraggio di lottare per sé e per gli altri di Marco Omizzolo (Fondazione Feltrinelli 2022) racconta tre donne [...]
di Giusy Rosato
Per rimanere aggiornato sulle nostre ultime notizie iscriviti alla nostra newsletter inserendo il tuo indirizzo email: