Informazione

Europee, “telecampagna” elettorale con un assente eccellente: l’Europa

Una campagna elettorale “diesel” a lentissima accensione e un’agenda politica priva di grandi argomenti attorno ai quali dibattere; su tutti, un illustre assente: l’Europa, appunto. È quanto emerge dall’analisi realizzata dall’Osservatorio Tg dell’Eurispes.

Europee, campagna elettorale tra social e fast politics. “Ma la dimensione...

I temi della campagna elettorale, il suo linguaggio e le modalità espressive. L'uso dei social e l'affermazione della fast politics. Ne parliamo con Alberto Bitonti, docente di Teoria politica e di Comunicazione politica presso l’Università della Svizzera Italiana.

Video selfie, poi lo schianto. I numeri tragici del “killfie”

Video selfie a 220 km all'ora, poi lo schianto mortale. È l'ultima tragedia “killfie” avvenuta, questa volta, alla guida di un'auto lanciata a tutta velocità sull'asfalto di un'autostrada e documentata da un video postato sui Social. I numeri.

Europee, “countdown” per il voto. Legnano, migranti e sicurezza: rissa continua...

Countdown per le europee, ma l'attenzione rimane concentrata sulle tensioni tra Lega e M5S; contrasti alimentati anche dalle notizie che arrivano sulla “nuova tangentopoli” lombarda. L'analisi dell'Osservatorio Tg dell'Eurispes dal 13 al 17 maggio.

Europee: campagna elettorale assente, o quasi, dall’informazione di primetime

Campagna elettorale “in folle”, temi europei pressoché assenti dall'informazione dei Tg nelle prime due settimane di campagna. Meno del 6% del totale dei titoli delle edizioni di primetime sono stati riservati ad argomenti che dovrebbero accompagnare la discussione prima del voto. L'analisi dell'Osservatorio Tg

Politica e informazione si “consumano” nell’invettiva e nelle dichiarazioni spot

Si sta affermando nella società italiana una nuova patologia, la “qualipatia”, intesa nella accezione negativa, ovvero l’avversione ed il rifiuto per tutto ciò che...

Il demonio della banalità ci rende noiosi. Il libro di Bartezzaghi

La banalità, i luoghi comuni, il carattere "populista" e scontato dei social media. Stefano Bartezzaghi dedica un libro al tema della "banalità", partendo dall'etimologia, per poi attraversare la semiotica fino agli aspetti sociologici.

Caso Siri, Conte “nuovo player” della maggioranza. Viterbo, Manduria, Napoli: esplosione...

La decisione del premier Conte sul caso Siri produce 19 titoli; il Primo maggio e i numeri sull'occupazione; la cronaca nera “esplode” con lo stupro di Viterbo, l'aggressione di un gruppo di bulli a Manduria e l'agguato di Napoli. L'analisi dell'Osservatorio Tg dell'Eurispes dal 29 aprile al 3 maggio.

La “guerra civile” in Libia e quella diplomatica tra Roma e...

La “guerra civile” in Libia e quella diplomatica tra Roma e Parigi approdano nel primetime, in compagnia della “crescita azzerata”. Risalgono la “nera” e la cronaca giudiziaria. L'analisi dell'Osservatorio Tg dell'Eurispes della settimana dall'8 al 12 aprile.

Da Dylan Dog a Nathan Never. Michele Medda: “Il fumetto popolare...

Qual è il presente ed il futuro dei fumetti in Italia? Ne parliamo con Michele Medda, ideatore di Nathan Never con Antonio Serra e Bepi Vigna, autore per le più importanti testate del fumetto italiano.
di Alberto Mattiacci
Mattino, di un martedì qualsiasi. Fuori piove e, dentro, io sono in attesa di un caffè. Lascio che il mio sguardo scenda lungo le mie [...]
di Massimiliano Cannata
Il 1992 è l’anno del punto più alto di una strategia assassina decisa da Cosa Nostra finalizzata a cancellare per sempre l’azione di [...]
di Gian Maria Fara
Bambini, anziani, diversamente abili: il Presidente dell'Eurispes, Gian Maria Fara, analizza le fragilità sociali e le criticità [...]
di Andrea Strata
Intervento dell’Avv. Andrea Strata, Direttore Osservatorio Permanente su Giochi legalità e patologie dell’Eurispes, in occasione della [...]
di Christian Ruggiero
Una campagna elettorale “diesel” a lentissima accensione e un’agenda politica priva di grandi argomenti attorno ai quali dibattere; su [...]
Cultura
La banalità, i luoghi comuni, il carattere "populista" e scontato dei social media. Stefano Bartezzaghi dedica un libro al tema della [...]
di Alfonso Lo Sardo
Cultura
"Il rumore delle parole" come tutti gli scritti di Vittorino Andreoli, psichiatra, scrittore e poeta, è un lavoro impegnativo, che [...]
di Massimiliano Cannata
Recensioni
Il 16 marzo 1978 si consumava uno degli atti più efferati della recente storia italiana: l’agguato di via Fani compiuto dalle Brigate [...]
di redazione
Innovazione
Il destino del sindacato o, più correttamente, il futuro del lavoro nella digital society: su questi temi interroga il lettore, il [...]
di Massimiliano Cannata
Recensioni
Avete due ore di tempo? Che so: un pomeriggio di pioggia; un post-prandiale domenicale; un trasferimento in aereo o treno da riempire. [...]
di Alberto Mattiacci
Per rimanere aggiornato sulle nostre ultime notizie iscriviti alla nostra newsletter inserendo il tuo indirizzo email: