Crescita

Anche l’economista James Galbraith al Sorrento Meeting

77

Il 20 e il 21 novembre prossimi prende il via a  Sorrento la quinta edizione dell’evento internazionale organizzato dall’Osservatorio Banche – Imprese di Economia e Finanza, ente di analisi e monitoraggio del sistema economico delle regioni del Mezzogiorno e dell’area euro mediterranea. L’evento ha il sostegno del Comune di Sorrento ed è organizzato in collaborazione con Assologistica, Confitarma, la Fondazione Mezzogiorno Sud Orientale e la Fondazione Mezzogiorno Tirrenico.

Il Meeting vedrà la partecipazione di rappresentanti a livello internazionale del mondo imprenditoriale, istituzionale, politico e universitario.

Apriranno i lavori l’economista statunitense James Galbraith e l’Ambasciatore del Marocco Hassan Abouyoub.

Nella seconda giornata di lavori interverrà il Presidente di Assologistica, Carlo Mearelli, apportando un contributo di visione del sistema della logistica per il Mediterraneo. Assologistica, la realtà associativa delle imprese di logistica, dei terminalisti portuali, interportuali ed aeroportuali, partner ufficiale di questa edizionedel Sorrento Meeting, rappresenta oltre 250 aziende associate che operano in Italia, con la mission di promuovere e tutelare sia in Italia che all’estero l’efficacia e la qualità delle imprese aderenti, nonché l’immagine del sistema logistico nazionale.

Tra gli ospiti del Sorrento Meeting, anche l’imprenditore algerino Issad Rebrab, che il 9 dicembre scorso ha siglato con il Presidente del Consiglio Renzi l’accordo per l’acquisto delle acciaierie Lucchini di Piombino. Nel programma sono previste, inoltre, tavole rotonde con i rappresentanti dei principali porti del Mediterraneo e dell’Italia meridionale, oltre agli interventi dei vertici di Assaeroporti, Ferrovie dello Stato e del Presidente della Svimez, Adriano Giannola.

Il dibattito sarà sviluppato anche attraverso il confronto tra i Presidenti delle Regioni del Mezzogiorno.

Tra i temi di quest’anno, la nuova governance delle Autorità Portuali italiane e l’offerta logistica del Mediterraneo nel contesto europeo. Durante i lavori sarà presentato dalla Fondazione Mezzogiorno Sud Orientale lo studio strategico sullo sviluppo della logistica del Mezzogiorno a cura del Gruppo C-log dell’Università Liuc di Milano.

A Sorrento saranno coinvolti i rappresentanti delle compagnie di navigazione e del transhipment, i porti, gli interporti e le piattaforme logistiche che operano o intendono operare nell’area mediterranea.

2Programma aggiornato 22 ott. h18_Page_1 Programma aggiornato 22 ott. h18_Page_2

Ultime notizie
Economia

Eurispes, Fara: “Lo Stato torni proprietario e gestore delle grandi infrastrutture del paese”

"Autostrade, telecomunicazioni, energia, porti e grande logistica: dopo gli anni delle privatizzazioni per fare cassa, il Paese deve tornare proprietario e gestore delle grandi infrastrutture e dire basta allo shopping delle multinazionali straniere"
di redazione
Il punto

Per rimettere in corsa l’Italia, veloci pit stop, non megariforme

È la mancanza di infrastrutture il primo freno alla crescita del Paese. Lo Stato spende meno di 20 miliardi di euro l’anno,...
di Corrado Giustiniani
International

Così la “Fortezza Europa” avalla i respingimenti in mare

Negli ultimi anni l’Unione europea è stata protagonista di una gestione sempre più securitaria dei flussi migratori che hanno investito il proprio territorio. La tesi viene spiegat in un saggio di Marco Omizzolo e Pina Sodano, presentato a Wocmes 2018, Congresso mondiale di studi mediorientali.
di Marco Omizzolo
International

Proposta shock: “Il voto ‘ignorante’ valga meno di quello informato”

Il suffragio universale? Sopravvalutato. Il voto ‘ignorante’ valga meno di quello ‘informato’. Il voto ponderato é la proposta di Dambisa Moyo, una importante economista americana, originaria dello Zambia, autrice del libro Edge of chaos
di Alfonso Lo Sardo
Sondaggi & Ricerche

Con un animale in casa, niente viaggio per la metà dei padroni

Nell’ultimo anno oltre 2 italiani su 10 hanno confessato di aver speso di più per viaggi e vacanze, nonostante la crisi non sia ancora del tutto superata. Ma l'amore per i propri animali e la paura del terrorismo frenano la voglia di viaggi.
di redazione
Salute

Il Piano Sanità del ministro Grillo: più fondi e meno liste d’attesa

Sanità e salute: il neo ministro Giulia Grillo ha illustrato le linne programmatiche del suo mandato. Vaccini, risorse per la sanità, liste d’attesa da ridurre e aumento della trasparenza.
di redazione
Ambiente

Porto Hub di Palermo. “Piano ecosostenibile da 435.000 posti”

Un nuovo porto Hub a Palermo: è il progetto dell’Eurispes, presentato a palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione. Tutti i dettagli
di Alfonso Lo Sardo
Intervista

Educazione civica nelle scuole, Bruno Assumma: “Magistra vitae”

"L'educazione civica la personalità deve servire a stimolare una visione della vita e un "modus operandi" nella società", sostiene il professor Assumma.
di Valentina Renzopaoli
Intervista

Stefano Molina: «Educazione civica mirata allo sviluppo sostenibile»

Educazione civica nelle scuole: "Sì all'insegnamento dell'educazione civica, no al voto. La cittadinanza globale non è istruzione, ma educazione", sostiene Stefano Molina della Fondazione Agnelli
di Corrado Giustiniani
Intervista

Romeo (Lega): «La difesa deve essere legittima sempre»

Legittima difesa: "Se una persona sa che svaligiando una casa la farà sempre franca, non avrà nessun incentivo a smettere di delinquere". Il dibattito prosegue con l'opinione di Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato.
di Corrado Giustiniani