mercoledì, Febbraio 21, 2024
Immagine categoria

Società

social

È guerra totale contro la “trappola dei Social”

Le autorità statunitensi hanno cominciato a porsi domande sulla tutela dei minori rispetto all’utilizzo dei Social network. Un uso che, secondo una serie di studi condotti, è relazionato al peggioramento della salute mentale di adolescenti e ragazzi.
educazione

Perché l’educazione è la causa delle cause. Per una pedagogia della...

Il tema dell’educazione non è uno tra i tanti. Nella società della conoscenza rappresenta il settore decisivo del progresso e dell’innovazione. Eppure, assistiamo a una metamorfosi antropologica e ad una ibridazione tra virtuale e reale che necessitano di una base culturale fondata su un sistema educativo solido.
nomadi digitali

Nomadi digitali, evoluzione in grado di generare opportunità di crescita

I nomadi digitali non rappresentano solo un cambio nella concezione del lavoro, bensì una opportunità di sviluppo delle zone rurali. Se il lavoro da remoto riguarda già il 36% dei lavoratori autonomi in tutta Europa, l’Italia può diventare méta per smart workers nelle molte aree interne e rurali a rischio spopolamento.
web

Una Costituzione per Internet per un web sicuro e inclusivo

Bisogna creare le condizioni per redigere una Costituzione per Internet, definendo un contratto sociale a difesa dei diritti dell’uomo nella società digitale. A tal proposito, la tecnologia non può farsi regolamentazione plasmando le nostre vite, sopravanzando la sfera del diritto.
influencer

Il futuro dell’Influencer: verso la politica?

Gli Influencer sono figure chiave del marketing, che movimentano solo in Italia un volume di affari che oscilla fra i 330 e i 400 milioni di euro l’anno. Non sono figure passeggere, perché innestate nel sistema socio-tecnologico che fa parte del nostro vivere odierno. Per loro un futuro di influenza anche politica?
donne

Cura del corpo e aspetto esteriore una priorità per le donne...

La cura del corpo conta molto nel rapporto col sé e con l’altro, soprattutto in giovane età: è quanto emerge dall’indagine di Eurispes dedicata alle donne. Essere vista bella e ricevere complimenti è importante per oltre la metà delle giovani dai 18 ai 34 anni, e il 65% esce solo se curata nell’aspetto.
corpo

Anoressia e bulimia, donne in lotta con il proprio corpo

Nel rapporto Eurispes le donne raccontano il rapporto col sé e col corpo, e le pressioni di natura sociale ed estetica a cui sono sottoposte. A soffrirne maggiormente sono le giovani donne, esposte anche al rischio di sviluppare disturbi alimentari.
povertà educativa

Disuguaglianze educative: il divario che inizia dalla culla. L’urgenza di interventi...

La povertà educativa in Italia esiste e ostacola la possibilità di garantire pari opportunità a tutti, indipendentemente dal contesto di provenienza. La povertà materiale delle famiglie e il mancato accesso agli asili nido sono la causa di disuguaglianze educative che possono sfociare in dispersione scolastica.

Giù le mani da Babbo Natale!

La figura di Babbo Natale è il vero simbolo del Natale nelle sue tante interpretazioni tra psicoanalisi, mistero e tradizione. Nel racconto della scrittrice Lou Salomé, che fu allieva di Freud, la figura di Babbo Natale è un simbolo di gioia e unione, ma oggi appare offuscato tra aspettative e sindrome di Natale.
natalità

Natalità come ricchezza da coltivare nel progetto Demografica di Andkronos

Natalità come patrimonio: per rilanciarla servono politiche del lavoro mirate e dedicate alle donne lavoratrici, educazione finanziaria e welfare aziendale. È quanto emerso dall’incontro avvenuto oggi per Demografica, il progetto di Adnkronos dedicato alla crisi demografica italiana, evento al quale ha preso parte Eurispes.
Istruzione
di Gian Maria Fara*
La Scuola italiana è stata oggetto di riforme di ogni governo avvicendatosi negli ultimi anni, senza riuscire a dare una vera impronta [...]
scuola italiana
di redazione
L’istruzione in Italia è una roccaforte di valori come la conoscenza, il senso critico, la tolleranza, eppure rischia un declino [...]
isole
di redazione
La nascita geologica di un’isola non corrisponde necessariamente alla sua nascita giuridica: lo chiarisce ampiamente Niki Aloupi, [...]
educazione
di Mario Caligiuri*
Il tema dell’educazione non è uno tra i tanti. Nella società della conoscenza rappresenta il settore decisivo del progresso e [...]
Diritti umani
“Perdersi in Europa senza famiglia. Storie di minori migranti” è un trattato, suddiviso in dieci storie, sui minori stranieri non [...]
di Giusy Rosato
Cultura
“Un innocente assassino” di Margherita Altea è una storia “familiare” nata dal ritrovamento di un diario di memorie di un uomo [...]
di Ilaria Tirelli
Per rimanere aggiornato sulle nostre ultime notizie iscriviti alla nostra newsletter inserendo il tuo indirizzo email: