mercoledì, Agosto 12, 2020

Sicurezza

Il crimine organizzato colombiano e i nuovi rapporti con la ’Ndrangheta:...

Una delle più recenti evoluzioni del crimine organizzato colombiano è il passaggio da una struttura di vertice e unitaria a un’altra sempre verticistica ma disarticolata. Come sta diversificando il suo portafoglio criminale e quali sono i suoi rapporti con le mafie italiane?

Criminalità, l’evoluzione del potere mafioso. I risultati della Relazione DIA 2°...

Il quadro della criminalità organizzata italiana e straniera, i suoi settori di interesse, le proiezioni internazionali, l’evoluzione organizzativa, i collegamenti con poteri occulti e terrorismo. Vincenzo Macrì analizza la relazione della Dia del secondo semestre 2019, che anticipa anche lo scenario criminale creatosi in Italia per effetto della pandemia da Covid-19 nel primo semestre del 2020.

Sicurezza, nel periodo del lockdown diminuiscono gli omicidi ma aumentano i...

Durante il periodo del lockdown è diminuito il numero totale degli omicidi, ma non degli omicidi con vittime di sesso femminile. È uno dei dati più significativi che emerge dal Report elaborato dalla Direzione Centrale della Polizia criminale - Servizio Analisi Criminale, diretta dal Prefetto Vittorio Rizzi. I numeri.

Il peso del Covid sugli eccessi della movida

La protagonista della prima estate post Covid è la “movida” giovanile: esuberante, trasgressiva, spesso selvaggia e violenta. Reazione impetuosa al confinamento, ma anche condizione esistenziale in cerca di senso, che la pandemia ha portato alla luce.

Sicurezza Nazionale e investimenti stranieri

Gli investimenti per infrastrutture strategiche realizzate con fondi stranieri o sostenuti da Istituzioni o banche di altri paesi devono sempre essere valutati con attenzione. La disponibilità di risorse economiche adeguate costituisce il prerequisito per il consolidamento delle politiche di sicurezza per la nazione.

Lo smart working: una questione (anche) di Sicurezza Nazionale

La pandemia causata dal Covid-19 ha imposto un cambiamento improvviso e brusco al nostro stile di vita, soprattutto in àmbito lavorativo. L’isolamento ha incrementato in maniera quasi prepotente l’utilizzo su larga scala del “lavoro agile”. Tutto ciò ha inevitabilmente condotto ad un vero problema generalizzato di sicurezza delle informazioni e, di conseguenza, anche di Sicurezza Nazionale, in particolare per il settore della PA.

Maturità 2020, la campagna “antibufale” della Polizia. Il video su Skuola.net

Al via la campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro “fake news, bufale e leggende metropolitane” legate agli esami di Maturità, realizzata in collaborazione con Skuola.net.

Trasporti e Covid-19: il progetto pilota di Toscana Aeroporti per fronteggiare...

La chiusura dei confini per contenere la diffusione del Covid-19 ha travolto il mondo dei trasporti. Dallo scoppio della pandemia il traffico aereo ha subìto un inevitabile contraccolpo a livello globale. Toscana Aeroporti Spa ha messo a punto un progetto pilota su sistemi di screening per la sicurezza di dipendenti e passeggeri.

Coronavirus, lo spettro del disagio sociale e il ruolo dell’intelligence

All’attenuarsi dell’emergenza sullo sfondo si intravede, abbastanza prossimo, il fantasma del disagio sociale. L’intelligence ha il compito primario di monitorare il disagio sociale che può rappresentare non solo un’area di reclutamento per la criminalità, ma che si può trasformare anche in un problema di ordine pubblico. Il contributo del Prof. Mario Caligiuri.

Appalti pubblici, criminalità organizzata e Sicurezza Nazionale

Quando il livello di ricchezza di una nazione diminuisce, i livelli di rischio per la Sicurezza Nazionale aumentano. La corruzione nella PA rappresenta la causa primaria della degenerazione del comportamento etico di un Paese e dell’inefficiente uso delle risorse finanziarie pubbliche.
di Gian Maria Fara
«Amare il Paese significa considerarlo non un territorio proprio ma la casa di tutti».
di Emilio Albertario
il turismo di lusso – solitamente immune a cali di profitto – ha registrato numerose cancellazioni e perdite dovute al periodo di [...]
di Giovanni Cannata
La formazione a distanza deve essere uno degli strumenti utili per recuperare lo squilibrio tra domanda e offerta di competenze. Una [...]
di Valentina Renzopaoli
«Le somme stanziate dal Governo per i aiutare i Comuni ad affrontare l’emergenza e la ripartenza non basteranno: le minori entrate [...]
di Massimiliano Cannata
Giovanni Lo Storto, Direttore Generale della Luiss, affronta il complesso intreccio che lega l’etica all’economia, individuando nella [...]
di Nino Foti
Secondo Nino Foti, Presidente della Fondazione Magna Grecia, sono tre i passaggi obbligati per riuscire a riempire di contenuti e [...]

Il riassetto dei poteri

di Vincenzo Macrì

Ma questo Papa è un comunista?

di Luciano Maria Teodori
Cultura
Negli spazi della Fondazione Bevilacqua La Masa, a piazza San Marco a Venezia. “Dal silenzio alla parola”, un’antologica di trenta [...]
di Massimiliano Cannata
Cultura
Il quarto shock è il titolo di un interessante scritto del filosofo della politica, Sebastiano Maffettone, sulla “filosofia del [...]
di Massimiliano Cannata
Intervista
La crisi del lavoro che si intreccia con l’eclissi del merito si presenta molto grave in tutte le realtà territoriali. «Quello che ci [...]
di Massimiliano Cannata
Recensioni
È disponibile da oggi in Open access il volume collettivo dal titolo "Il Segretario, lo Statista. Aldo Moro dal centro-sinistra alla [...]
di redazione
Attualità
Il destino della città nella fase emergenziale è il focus degli interventi che compongono il pamphlet La città per l’uomo al tempo del [...]
di Massimiliano Cannata
Per rimanere aggiornato sulle nostre ultime notizie iscriviti alla nostra newsletter inserendo il tuo indirizzo email: