Animali

Svolta animalista della Regina Elisabetta II: 9 italiani su 10 contrari alle pellicce

89

La Regina Elisabetta II dice basta alle pellicce: d’ora in poi utilizzerà solo capi ecologici e sintetici. La notizia, rivelata da Angela Kelly, già assistente di Sua Maestà per l’abbigliamento e tuttora sua confidente informale, sta suscitando l’approvazione dei movimenti ambientalisti e non solo. Ma che cosa ne pensano gli italiani?

Secondo l’ultima rilevazione dell’Eurispes su questo tema, quasi 9 italiani su 10 (86,3%) sono contrari alla produzione delle pellicce di animali, contro il 13,7% che, invece, è favorevole. Significativa la percentuale delle donne (88,2%) che supera quella degli uomini (84,6%) di quasi 4 punti percentuali.

La fascia dei 25-34enni è la più contraria all’uso delle pellicce (89,3%), seguita dai 45-64enni (88,9%), dai 35-44enni (86,9%), dai 18-24enni (85,6%); tra gli over 65 si riscontra, invece, la percentuale più alta dei favorevoli alla produzione di pellicce di animali (19,1%).
Scorporando i dati per area geografica, al Centro si rileva la percentuale più alta di chi non approva l’uso delle pellicce (93,2%): al contrario, i meno sensibili al tema sono gli abitanti del Nord Ovest (78,4%).
Le opinioni variano anche a seconda dell’area politica di appartenenza: gli elettori del centro-sinistra sono i più contrari con un valore che arriva al 95,4%, seguiti dagli elettori della sinistra (91,7%), del centro (90,5%); seguono i cittadini che votano il Movimento 5 Stelle (87,3%) e il centro-destra (84,1%). Mentre solo 7 elettori su 10 (69,2%) della destra la pensano allo stesso modo.

Osservando la serie storica dei dati, c’è da evidenziare che negli anni la rilevazione ha fatto emergere sempre valori altissimi, quasi plebiscitari, rispetto a quanti sono contrari alle pellicce.

Ultime notizie
Salute

Coronavirus, SMI: “Noi medici non abbiamo mascherine nè guanti. Le Regioni non sono in grado di adeguarsi”

"Noi medici non abbiamo mascherine, non abbiamo tute, non abbiamo guanti, non abbiamo niente. Anche quando cerchiamo di reperirli a nostre spese, c’è grande penuria e i prezzi sono esorbitanti". Intervista a Pina Onotri, Segretario nazionale del Sindacato Medici Italiani.
di Alberto Baldazzi
International

Ecco la faccia nascosta della Luna. Svelato il suo “lato oscuro”

Uno studio del Cnr-Irea e dell’Università Roma Tre, pubblicato oggi su Science Advances, ha rivelato per la prima volta la stratigrafia del sottosuolo del Polo Sud-Aitken, situato sulla faccia nascosta della Luna
di redazione
Giustizia

Riforma giustizia tributaria: lo stato del contenzioso tributario

In un recente articolo Giovambattista Palumbo fa prognosi di «un giusto, equo, veloce ed efficiente processo tributario affidato a Giudici professionisti e...
di Saverio Belviso
Editoriale

Il coronavirus come la corruzione: più li controlli, più li rendi percepibili

Nutriamo un profondo rispetto nei confronti di chi sta vivendo questa difficile (e un po’ surreale) esperienza del Coronavirus, sia questi un...
di Gian Maria Fara
Attualità

Coronavirus, Italia sotto attacco. La nuova apocalisse il destino dell’uomo

Il mondo sottosopra, l’assalto di un microrganismo ha gettato nel panico il Nord Italia, che “chiude per virus” come molti giornali hanno titolato. Anche il calcio si è fermato.
di Massimiliano Cannata
International

I valori dei giovani europei, politica e religione sempre più lontane

Salute e lavoro sono in cima ai valori dei ragazzi tra i 18 e i 30 di Italia, Germania, Polonia e Russia; la politica è in forte declino, così come il desiderio dei figli. È quanto emerge da un’indagine realizzata nei quattro paesi europei sui giovani e la loro idea di futuro.
di redazione
Cultura & Turismo

Boom degli affitti brevi e del sommerso. Roma secondo mercato europeo

L’Ente Bilaterale Turismo del Lazio presenta la prima indagine sul mercato degli affitti brevi a Roma: i valori relativi al non ufficiale superano ormai quelli relativi all’extra alberghiero. Ciò si traduce in circa 50 milioni di tassazione evasa.
di Raffaella Saso
Criminalità e contrasto

Nicola Graziano vince il Premio Falcone e Borsellino per il “manuale contro la mafia”

Con il loro "manuale per sconfiggere le mafie" Nicola Graziano e Livia De Gennaro hanno vinto il Premio “G.Falcone e P.Borsellino 2019” per la Sezione Dottrina dedicata alle opere in materia di diritto penale, processuale penale e criminologia.
di Susanna Fara
Intervista

Sicurezza sul lavoro e caporalato, Maurizio Martina: “La legge contro lo sfruttamento sta funzionando”

Dal lavoro nero alla sicurezza sui luoghi di lavoro, dal fenomeno del caporalato agli effetti della legge 199/2016, fino alle conseguenze dei Decreti Sicurezza di Salvini. L'ex Ministro Martina risponde alle domande di Marco Omizzolo.
di Marco Omizzolo
Informazione

La dittatura del terzo like. Il dibattito politico è sostituito dai post

Siamo dominati dalla dittatura del like, nella quale l’importante è il consenso della massa informe che agisce sui social; nella quale la politica dimentica il senso stesso del suo essere, rimanendo comodamente immobile innanzi ai post, ai like, all’ignoranza.
di Ilaria Tirelli