Il coronavirus si trasmette per via digitale

377

Coronavirus: perché essere disorientati? Noi siamo attrezzati e sappiamo che quando il Direttore scientifico dello “Spallanzani” dice che il contagio è possibile solo da pazienti sintomatici, è una semplificazione statistica dettata da ragioni di pubblica sicurezza e pecca di autoreferenzialità. Ovviamente chi non è come noi, leggendo le dichiarazioni di ieri dell’OMS con cui si afferma (correttamente) che il contagio avviene anche dal non sintomatico (precisando però che il veicolo principale è il sintomatico), rimane molto disorientato.
Questo contribuisce ad alimentare la psicosi collettiva: notizie poco coerenti, errate, disordinate, incomplete degli organi ufficiali deputati a prevenire, curare e rassicurare. La delegittimazione delle istituzioni tecniche e della scienza degli ultimi anni, l’incapacità delle prime a difendere la seconda e a sapersi adeguare ad un mondo rivoluzionato dall’accesso immediato all’informazione granulare e orizzontale, la scomparsa e la perdita di ruolo degli intermediari culturali storici (media tradizionali) è la miscela virale che porta le persone a preferire le informazioni della gente priva di ruolo istituzionale o di competenza scientifica, perché più credibili, più sincere, elevando l’ignoranza a metro della verità. E se l’azione pubblica e la comunicazione istituzionale, perdono di credibilità, non vi sono anticorpi.
Qualcuno ha detto correttamente, con una iperbole assai evocativa, che questo virus si trasmette per via digitale. E quanto alla psicosi verso gli untori, i cinesi, i filippini, gli asiatici e (suggerisce un assennato esperto di citofoni) gli africani, è già sicuramente così.
L’emergenza sanitaria in sé è gestibile e lo sarà, non senza difficoltà. L’emergenza di pubblica sicurezza, di tenuta amministrativa istituzionale, politica e soprattutto di civiltà e di diritti, determinata dalla psicosi collettiva, molto meno e metterà a repentaglio la tenuta delle relazioni sociali, slatentizzando il peggiore virus di cui si è gravemente ammalata negli ultimi anni la nostra società: il razzismo.

Ultime notizie
Osservatori

Il Bingo è il più “social” tra i giochi. Ma i regolamenti penalizzanti mettono a rischio le sale

Presentata la ricerca "Il Bingo nella crisi del gioco legale in Italia: rischi e prospettive dell’offerta più “social” della galassia del gioco", realizzata dal Osservatorio Giochi, Legalità e Patologie.
di redazione
Cultura

Ennio Morricone, sulle ali della musica

Ennio Morricone ha saputo trovare gli accordi che non conoscevamo. Gli accostamenti che ci sfuggivano. Ha messo insieme dei pezzi di noi, raccogliendoli uno ad uno, da che erano smarriti e sparsi. Non sapevamo neppure che quella fosse la nostra musica. Prima di ascoltarla.
di Angelo Perrone
Osservatori

Lo smart working: una questione (anche) di Sicurezza Nazionale

La pandemia causata dal Covid-19 ha imposto un cambiamento improvviso e brusco al nostro stile di vita, soprattutto in àmbito lavorativo. L’isolamento ha incrementato in maniera quasi prepotente l’utilizzo su larga scala del “lavoro agile”. Tutto ciò ha inevitabilmente condotto ad un vero problema generalizzato di sicurezza delle informazioni e, di conseguenza, anche di Sicurezza Nazionale, in particolare per il settore della PA.
di Roberto De Vita e Biagio Tampanella
Metafore per l'Italia

L’Italia che funziona

«Ogni Paese deve cercare di valorizzare gli asset dei quali dispone, specialmente di quelli unici e irripetibili. E quelli di cui dispone...
di Gian Maria Fara
Opinioni

C’è molta confusione sotto il cielo

Fayez Al-Sarraj ed Khalifa Haftar si fanno la guerra. Un massacro che continua nonostante tutti i tentativi finora portati avanti. Probabilmente non è...
di Luciano Maria Teodori
Il punto a Mezzogiorno

Riforma Codice degli Appalti, Giosy Romano (Cise): “Creare un elenco speciale delle imprese”

Riforma Codice degli appalti. Giosy Romano, Presidente del Cise: "Creare un albo speciale per le imprese: uno strumento trasparente e costantemente aggiornato che, in via preventiva, offra alle amministrazioni committenti l’elenco delle imprese ritenute affidabili dalla PA.
di Giosy Romano
Gioco

Lotta al gioco illegale: Agenzia delle Dogane e Monopoli e Forze dell’ordine firmano il nuovo regolamento

Il Direttore Generale dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, Marcello Minenna, insieme al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri, al Comandante Generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana, e al Capo della Polizia, Franco Gabrielli, hanno firmato il Regolamento Operativo del “Comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale, la sicurezza del gioco e la tutela dei minori”.
di redazione
Gioco

E-Sport, il gaming è in salute dopo il Covid. Olimpiadi più vicine

Che cosa è accaduto nel mondo del gaming nel periodo della pandemia del Covid-19? Secondo le ultime previsioni, l’emergenza sta rappresentando una incredibile opportunità di crescita per il settore degli E-Sports.
di Valentina Renzopaoli
Cultura

Fellini-Sordi a 100 anni dalla nascita. La mostra dell’Archivio Riccardi a Spazio 5

Il 20 gennaio e il 15 giugno di quest'anno Federico Fellini e Alberto Sordi avrebbero compiuto 100 anni. Per celebrarne il genio e il peso avuto nel panorama cinematografico italiano e non solo, è stata organizzata la mostra: "Fellini-Sordi, 100 anni per i protagonisti del cinema italiano".
di redazione
scuola

Il ritorno dell’educazione civica nelle Scuole: italiani favorevoli

L’importanza di reintrodurre l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole ha trovato il favore della maggior parte degli italiani (67,8%) nell’ultima indagine condotta sul...
di redazione