sabato, Giugno 19, 2021

Informazione

tg

L’informazione nei Tg si concentra sulla strage della funivia

In primo piano nell'informazione Tg la strage della funivia. Migranti: protagonisti i naufraghi bambini. Tg3: sbagliato assuefarsi a queste tragedie. Tg La7 attacca il Lukashenko dittatore. Commozione per l’addio a Carla Fracci, simbolo mondiale della danza italiana.
settimana Tg

Riaperture e coprifuoco, l’Italia torna a respirare nei Tg

La settimana dell'informazione è dominata da un'Italia che torna a respirare con riaperture e coprifuoco alle 23 e le dichiarazioni del Premier Draghi al Global Health Summit. Nei Tg attenzione anche alla cronaca, al tema migranti e al commosso addio a Franco Battiato. Si sgonfia il tema DDL Zan, mentre il cessate il fuoco a Gaza non cancella la cronaca di una guerra rapida e feroce.
tg medio oriente

Nei Tg la narrazione di un Medio Oriente senza pace

La drammatica escalation in Medio Oriente infiamma i Tg con 16 aperture, attestandosi come argomento dominante, ma resta l'attenzione dei Tg su coprifuoco e riaperture, politica interna e flussi migratori delle ultime settimane a Lampedusa.
AstraZeneca

Il Paese riflette su un anno di dolore. AstraZeneca: “una vicenda...

Nei Tg c'è soprattutto un Paese che riflette su un anno di dolore con la giornata dedicata alle vittime del Covid. AstraZeneca: “una vicenda gestita senza razionalità”. Intanto cresce la tensione tra Usa e Russia dopo il botta e risposta di Biden e Putin.

Governo Draghi: la forza della parola dopo il frastuono

Dopo il frastuono mediatico e il martellante bla bla della politica, sorprende “silenzio” adottato da Mario Draghi. La sbornia giustifica il digiuno, però alla fine è determinante la “buona comunicazione”, quella che sa confrontarsi con la realtà ed è capace di migliorare la qualità del dibattito.
information

Infodemic or information? Italians and the media

Perhaps Italians experience a need to inquire and to be informed like never before: the insecurity due to the pandemic has generated a thirst...
information

Infodemia o informazione? Gli italiani e i media in pandemia

Forse mai come oggi gli italiani sentono il bisogno di informarsi ed essere informati: l’incertezza riconducibile alla pandemia ha generato una sete di notizie...
televisione

La televisione accesa è diventata la radio accesa del dopoguerra: intervista...

La televisione è stata la finestra sul mondo di un Paese che era costretto a casa dalla pandemia, e ciò ha modificato e rinsaldato...
governo

Nei Tg spazio alla pax inaugurata dal Governo Draghi e a...

Il Covid passa in secondo piano rispetto al Governo Draghi e a Salvini “europeista”. Tg4 contesta il Ministero per la Transizione ambientale.
fake

Un gruppo di studiosi ha elaborato un metodo per riconoscere le...

Le fake news rappresentano un pericoloso fenomeno che rischia di inquinare i princìpi sui quali si fondano le nostre democrazie. Gli studiosi sono all'opera per trovare metodi per contrastarle.
di Gian Maria Fara*
Perché non prendere lezione dall’esempio offerto dalla Germania in questi anni e fare altrettanto per rilanciare l'economia del nostro [...]
leadership
di emilio albertario
La leadership è una funzione dell’azione collettiva, che la orienta sugli scopi comuni; quando essa si interfaccia con problemi e con [...]
brusca
di Sergio Nazzaro
The release of Giovanni Brusca has aroused wide reactions in the Italian public opinion: he is one of the perpetrators of the Capaci [...]
di Saverio Romano
Si sbloccano i primi progetti infrastrutturali al Sud. Manca però una visione strategica: Ponte sullo Stretto e porto hub sono due [...]
di Giovanni Cannata
La formazione a distanza deve essere uno degli strumenti utili per recuperare lo squilibrio tra domanda e offerta di competenze. Una [...]
gioco
di Chiara Sambaldi e Andrea Strata*
L’analisi di Chiara Sambaldi e Andrea Strata, Direttori dell’Osservatorio Permanente Giochi Legalità e Patologie, prende in [...]
libia
di Leonardo Bellodi*
La Libia è ancora una incognita in una lunga stagione di instabilità politica post-Gheddafi. Lo scacchiere mediterraneo è segnato da [...]
Crisi climatica globale
di Marco Alberti*
Nel maggio 2019, il Mauna Loa Observatory (Hawaii), ha registrato una quantità di CO2 nell’atmosfera di 415 parti per milione, la più [...]
trinidad e tobago_
di Sergio Nazzaro
In the common imagination, some countries are synonymous with beauty, and such are they. Yet because of their geographic location, they [...]
Recensioni
Silvio Novembre, Maresciallo della Guardia di Finanza, fu un tenace investigatore che, negli anni Settanta del secolo scorso, riuscì a [...]
di redazione
Lavoro
Racconti lavorativi e di vita di donne impegnate nelle principali imprese italiane: sono loto il tema dell’ultimo libro del giornalista [...]
di redazione
Per rimanere aggiornato sulle nostre ultime notizie iscriviti alla nostra newsletter inserendo il tuo indirizzo email: