Giampiero Massolo, Presidente Osservatorio internazionale Eurispes: “aiutare l’Italia a navigare in mare aperto”

©agrpress - www.agrpress.it

Cari amici di Eurispes,

mi rivolgo a voi per la prima volta per presentarvi un progetto nuovo, a cui con l’Istituto abbiamo lavorato negli ultimi mesi. Il mio auspicio è che questa sia la prima di molte altre volte e che il progetto in questione susciti il vostro interesse.

L’Eurispes svolge da anni preziose attività di osservazione della realtà italiana, analisi dei trends, opzioni di policy e di comportamenti, concentrandosi sugli aspetti socio-economici del mondo del lavoro e dei territori. Sviluppando in questi campi una rete di rapporti internazionali funzionali alle analisi di settore, l’Istituto ha interpretato al meglio la nozione di “casa” approfondendone molti aspetti, curandone ogni dettaglio come fosse in un condominio di lusso in un quartiere residenziale.

Insieme al Presidente Fara abbiamo, dunque, pensato che sia giunto il momento di ampliarne l’orizzonte, costruendo sul prezioso lavoro svolto, per cominciare a occuparci del “quartiere” in cui la nostra “casa” si trova. Ciò per assicurarci che le nostre esigenze (quelle del nostro condominio!) siano tenute in debito conto ogni volta che nel quartiere sia necessario un intervento.

Abbiamo cioè pensato che la nozione di “mondo” sia il contrappeso inevitabile a quella di “casa”. Infatti, a ben vedere, nulla di ciò che capiti nel quartiere può essere alieno da quello che capita nella nostra casa e, alla lunga, casa non può pensarsi compiutamente se non guarda al mondo, nel quale, dopotutto, abitiamo.

Ecco il senso del progetto, sin dall’inizio promosso e sostenuto con entusiasmo dall’Istituto: dotare l’Eurispes di un Osservatorio internazionale. L’idea di fondo è far crescere la consapevolezza di come il “mondo” influenzi la “casa” e di come la “casa” debba/possa cogliere opportunità e proteggersi dalle minacce promananti dal “mondo”.

Nel far ciò, intendiamo avvalerci del collaudato metodo dell’Istituto: l’analisi dei trends, la valutazione dell’impatto e il criterio dell’interesse nazionale come prisma attraverso cui guardare al mondo circostante e alle sue dinamiche sempre più veloci. D’altra parte, l’incertezza e i mutamenti che stiamo vivendo, impongono un approccio “evolutivo”, che permetta a un ambiente e ai suoi abitanti di comprendersi a vicenda e di adattarsi in maniera mutuamente strategica.

La sfida che vogliamo raccogliere è quella di aiutare l’Italia a navigare in mare aperto, senza più reti di protezione scontate. Senza ambizione di dare consigli ai naviganti, ma nel tentativo, questo sì ambizioso, di cercare almeno di fornire una mappa attendibile degli iceberg da schivare e dei venti da sfruttare.

*L’Ambasciatore Giampiero Massolo è il Presidente dell’Osservatorio Eurispes sui Temi Internazionali

Il prossimo mercoledì 11 novembre dalle 15,30 alle 16,30 ai svolge il webinar organizzato dall’Osservatorio Eurispes sui Temi Internazionali dal titolo US 2020: che cosa cambia per l’Italia? (https://zoom.us/webinar/register/WN_7_6V-H0MTdCMxs2M6xHi5Q) Intervengono: Vincenzo Amendola, Ministro per le Politiche Europee, Maurizio Molinari, Direttore la Repubblica, Giovanna Pancheri, corrispondente dagli USA SkyTG24, Armando Varricchio, Ambasciatore d’Italia a Washington.

https://eurispes.eu/news/webinar-us-2020-che-cosa-cambia-per-litalia-incontro-organizzato-dallosservatorio-permanente-eurispes-sui-temi-internazionali/

Ultime notizie
dia
Criminalità e contrasto

Dia: pubblicata la relazione semestrale

Presentata la relazione al Parlamento della Dia, Direzione investigativa antimafia, relativa al semestre luglio-dicembre 2020. Il settore imprenditoriale è sorvegliato speciale, in quanto la crisi finanziaria potrebbe favorire la penetrazione mafiosa nel tessuto economico.
di redazione
dia
monopattini
Sostenibilità

Monopattini, boom nelle vendite ma poche regole e tanta confusione

I monopattini sono un fenomeno nuovo, che suscitano da un lato l’entusiasmo e dall’altro le problematiche di tutte le novità che ancora non si sono imparate a gestire. Due i punti da gestire subito, per motivi di sicurezza: obbligatorietà del casco e regole unificate.
di Alfonso Lo Sardo
monopattini
randagismo
Animali

Randagismo, un fenomeno consistente di umana disaffezione

Alla base del randagismo ci sono gli abbandoni estivi degli animali da compagnia, fenomeno ancora troppo diffuso e con leggi poco dissuasive. Se i numeri del randagismo sono in calo, ciò vale solo per le regioni centrosettentrionali, mentre sono ancora troppo consistenti le presenze nei canili del Mezzogiorno.
di Giuseppe Pulina
randagismo
Afghanistan
Briefing

La sveglia Afghanistan per Usa, Ue e Italia

È passato un mese da quando i Talebani hanno preso il controllo di Kabul, ripiombando l’Afghanistan indietro di venti anni e diffondendo disorientamento fra gli alleati Nato per il tempismo e la strategia con cui gli Stati Uniti hanno gestito il ritiro delle truppe e aperto le porte al ritorno dei miliziani islamisti. Questo potrebbe cambiare gli equilibri politici tra Usa e Ue.
di Francesco Bechis*
Afghanistan
lavoratori dello spettacolo
Cultura

Lavoratori dello spettacolo, si cambia rotta in materia di Welfare

Le misure adottate in pandemia hanno gravemente danneggiato i lavoratori dello spettacolo, che ancora oggi non ritrovano una normalità. Ma l’emergenza ha dato anche luogo a una necessità di riformarne il Welfare con misure di tutela fino ad oggi inesistenti, come l’assicurazione per la disoccupazione involontaria.
di Roberta Rega
lavoratori dello spettacolo
loot box
Gioco

Loot box, gioco d’azzardo e tassazione: servono più regole

Le loot box sono rapidamente diventate una delle principali fonti di reddito nell’industria dei videogiochi. Nell’universo del gaming online sono oggetti virtuali che contengono premi non monetari, con i quali il giocatore può migliorare la propria esperienza di gioco o avanzare di livello. Ad oggi, non sono sottoposte ad alcuna regolamentazione fiscale o classificate come gioco d’azzardo nei casi previsti.
di Giovambattista Palumbo
loot box
libro blu
Eventi

Presentato il Libro Blu, report annuale dell’Adm

Presentato oggi il Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli. Si tratta del report annuale contenente i risultati operativi che l’Agenzia ha conseguito e le azioni messe in campo negli ambiti di competenza.
di redazione
libro blu
baby influencer
Società

Baby influencer, le piccole star del Web sono i nuovi fenomeni

I baby influencer, le piccole star del Web, aprono nuovi scenari del marketing digitale ma destano preoccupazioni legate allo sfruttamento dell’immagine dei bambini. Intanto, milioni di nativi digitali vengono sempre più influenzati dai coetanei per l’acquisto di giocattoli, prodotti alimentari e vestiario.
di redazione
baby influencer
pesca illegale
Ambiente

Pesca illegale e abusi, in Ghana la sostenibilità è una priorità

Un report di EJF porta alla luce la pratica diffusa di pesca illegale in Ghana, che distrugge l'ecosistema marino mettendo a rischio l'approvvigionamento alimentare di milioni di persone. I lavoratori denunciano inoltre condizioni di lavoro disumane e abusi a bordo dei pescherecci industriali.
di redazione
pesca illegale
G20
Briefing

G20, pandemia come cartina tornasole dell’imprescindibilità del multilateralismo

People, Planet e Prosperity sono i tre pilastri della Presidenza italiana del G20, ai quali se ne aggiunge un altro dettato dalle necessità legate alla pandemia: la salute globale. La crisi sanitaria ha reso evidente la necessità del multilateralismo, ovvero della cooperazione e condivisione delle strategie di contrasto.
di Alessandro Modiano*
G20