Eurispes: tre giorni di lavori a Tempio Pausania

Tempio

Con tre giorni di incontri, l’Eurispes inaugura un format di pensiero e di riflessioni condivise che saranno alla base delle attività future dell’Istituto, nonché il nucleo del 30° Rapporto Italia, che verrà presentato a Roma a fine gennaio 2018.

L’evento, che si svolgerà dall’8 al 10 settembre a Tempio Pausania, Sardegna, presso la Palazzina Comando della Pischinaccia, nuova sede regionale dell’Eurispes, vedrà la partecipazione dei propri Consiglieri, del Comitato Scientifico, composto anche da personalità internazionali e dei Direttori degli Osservatori permanenti dell’Istituto.
Porteranno i loro saluti, l’On. Gian Piero Scanu, Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli “effetti dell’uranio impoverito”, il Sen. Silvio Lai, Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta “disastro Moby Prince”, l’On. Gianfranco Ganau, Presidente del Consiglio regionale della Sardegna.
Tra i partecipanti, anche il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, che rappresenterà l’interesse e la vicinanza dell’Arma alle tematiche individuate per i tavoli di lavoro.
Ad aprire i lavori, la lectio magistralis di Gian Carlo Caselli su “Etica della Responsabilità”, dove “Responsabilità” è anche il termine scelto da Eurispes come concetto portante per il 2018.

Obiettivi del think tank, nel solco della migliore tradizione dell’Istituto, saranno l’osservazione, l’individuazione e l’approfondimento scientifico dei temi, delle relazioni e delle dinamiche alla base del futuro sviluppo sociale ed economico dell’Italia.

Tutto questo in una ottica open, di condivisione e apertura, con la volontà di diffondere il più possibile i risultati della ‘tre giorni’, e il desiderio di poter offrire un contributo alla comprensione e alla capacità di anticipazione degli scenari futuri da parte dei decisori politici, delle Istituzioni e di quanti hanno responsabilità di pensiero e azione positiva nel Paese.

Non ultimo tra gli obiettivi, quello della proiezione territoriale.

La politica di sviluppo dell’Eurispes, negli ultimi anni, ha visto un focus particolare nella apertura delle sedi regionali, che sono, nelle intenzioni dell’Istituto, sia “antenne” locali, spesso anticipatrici di una visione globale, sia agenti di conoscenza e sviluppo per il territorio, soprattutto in una proiezione internazionale, per la quale l’Istituto mette a disposizione delle realtà regionali il proprio patrimonio di conoscenza e rapporti, reti e progetti, consolidato in trentacinque anni di attività.

Un percorso già iniziato in Sardegna, dove Eurispes, in seguito all’accordo di partnership con il Distretto Aerospaziale di Sardegna (DASS), presieduto dal Prof. Giacomo Cao, ha promosso le relazioni con le aziende del settore aerospaziale operanti all’interno del distretto tecnologico di Skolkovo, la più avanzata struttura del sistema russo.

Dopo le recenti aperture delle sedi regionali in Sicilia e in Veneto, l’evento di settembre sarà anche l’occasione per inaugurare ufficialmente la sede dell’Eurispes Sardegna: “Con l’apertura della sede Regionale in Sardegna – commenta il direttore Regionale Gerolamo Balataa Tempio, si crea per l’Eurispes l’opportunità di realizzare indagini sui diversi temi d’interesse socio-economico, i cui risultati possono diventare un vero e proprio strumento orientativo e di approfondimento anche per il legislatore regionale. Con la pubblicazione e la diffusione, attraverso seminari e convegni, dei risultati dei lavori, l’Istituto ha inoltre la possibilità, di dare ai nostri giovani stimoli culturali utili al dibattito sulle diverse tematiche, propedeutiche alla loro crescita e al loro futuro”.

Ultime notizie
nft
Diritto

NFT: le opere d’arte e il diritto. Il ruolo dei musei

L’opera d’arte nell’epoca degli NFT Walter Benjamin nel saggio del 1936 “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica” affronta, tra i primi, la criticità della...
di Alessio Briguglio*
nft
upskilling
Economia

Upskilling nella Pubblica amministrazione tra esigenze, opportunità e rischi

L’upskilling, ovvero il miglioramento del profilo professionale, nella PA può tradursi in un investimento per la crescita dell’intero settore pubblico, in un’ottica di maggiore fluidità e intercambiabilità di ruoli e mansioni. Importante è far corrispondere alla crescita delle competenze anche progressioni di carriera.
di Simone Cannaroli
upskilling
continete africano
Mondo

Social media e movimenti di protesta nel continente africano

Il continente africano sta registrando negli ultimi anni un incremento delle proteste giovanili, dovute non solo alla marginalizzazione dei giovani dalla vita politica ed economica: una maggiore accessibilità ad Internet data dalle reti mobili e la diffusione dei social network hanno facilitato le organizzazioni e il dibattito pubblico.
di EMANUELE ODDI
continete africano
anac
Criminalità e contrasto

Anac presenta oggi la sua Relazione annuale alla Camera dei Deputati

Anac presenta oggi la Relazione sulle attività svolte e traccia un bilancio della corruzione in Italia nel 2021. Il nostro Paese migliora di 10 posizioni nell’Indice della percezione della corruzione, ma il Presidente di Anac Busìa pone l’accento sulla importanza di prevenire la corruzione.
di redazione
anac
sughero
Ambiente

Foreste di sughera, una risorsa da difendere per la rinascita dei territori rurali

In Sardegna si concentra circa l’85% delle foreste italiane di sughera, e nel Nord Est è presente la gran parte del patrimonio regionale. Il Report presentato oggi da Eurispes documenta la crisi del settore del sughero nei territori coinvolti e ne valorizza potenzialità e risorse, in primis quelle ambientali e turistiche.
di Carlo Marcetti*
sughero
guardia di finanza
Criminalità e contrasto

Guardia di Finanza, azione costante a tutela di spesa pubblica e cittadini

Per il 248esimo anniversario della sua fondazione, la Guardia di Finanza pubblica un bilancio operativo relativo agli interventi del 2021 e dei primi 5 mesi del 2022. Nel periodo di riferimento, la Guardia di Finanza ha eseguito più di un milione di interventi ispettivi che hanno dato origine a circa 74 mila indagini a contrasto di illeciti in campo finanziario ed economico e delle infiltrazioni criminali.
di redazione
guardia di finanza
Economia

Politiche per la coesione, una sinergia con il Pnrr per la crescita

Il 10 giugno scorso l’Italia ha trasmesso il testo finale dell’Accordo di Partenariato 2021-2027. Il documento, presentato in una sua prima versione...
di Claudia Bugno*
Africa criptovalute
Economia

Africa 2022: il ruolo delle criptovalute

In Africa le criptovalute crescono in maniera costante, tanto che la Repubblica Centrafricana ha adottato la criptovaluta bitcoin come moneta nazionale. Ma se da un lato la criptovaluta incentiva il movimento di denaro per imprese e rimesse provenienti dall’estero, dall’altro pesano le carenze in infrastrutture energetiche e regolamentazione.
di Emanuele Oddi
Africa criptovalute
infrastrutture
Infrastrutture

Infrastrutture, migliorare la comunicazione tra Stato e Regioni per ottimizzare gli interventi. Intervista al Sen.Mauro Coltorti

Le infrastrutture italiane registrano ancora un divario importante tra Nord e Sud secondo il Sen. Mauro Coltorti, divario che forse nemmeno il Recovery riuscirà del tutto a sanare. Gli strumenti per intervenire sono in primis una maggiore comunicazione tra Stato e Regioni, innovazioni e legalità.
di Salvatore Di Rienzo
infrastrutture
nextgenerationeu
Europa

NextGenerationEU, innovativo anche nelle strategie di finanziamento

NextGenerationEU è un piano innovativo, che guarda al futuro anche nelle forme di finanziamento: si utilizzeranno i proventi delle autorizzazioni alle emissioni di gas serra, della tariffa sul carbonio dei prodotti importati altamente inquinanti, nonché i profitti residui delle multinazionali.
di Claudia Bugno*
nextgenerationeu