L'opinione

L’informazione al tempo dell’ Isis

96

I Tg di martedì 12 gennaio – Apertura obbligata per tutti sull’attentato in Turchia. Tg3 ricostruisce la storia degli attacchi in un paese che ne ha subiti già tanti nel recente passato. “Prova di forza” dello stato islamico che sta perdendo terreno su tutti i fronti per TgLa7, mentre in un servizio Tg5 segnala il primo bombardamento di una banca nei territori occupati dall’Isis. Tg3 riporta una testimonianza dalla città siriana di Madaya, per mesi isolata e ridotta alla fame, dove finalmente in queste ore sono arrivati gli aiuti umanitari.

Le violenze di San Silvestro a Colonia rimangono al centro dell’attenzione di alcune testate, producendo risultati assai diverse. Tg4 prosegue con la sua campagna che assimila immigrati, islamici, teppisti e terroristi e che pesca a piene mani anche oltre confine, presentando estratti da Quinta Colonna con il sottotitolo “Mestre come Colonia”. Siccome non tutte le ciambelle riescono con il buco, vengono proposte anche le immagini di un centro di accoglienza nel milanese che ospita 500 migranti in condizioni talmente precarie da risultare “a carico” della mala accoglienza e in grado di generare un “involontario” senso di solidarietà. Su di un altro pianeta l’atteggiamento di TgLa7 con Mentana che si scusa per un video dalla notte di Colonia trasmesso ieri (anche da molte altre testate) e risultato farlocco. Il tutto a testimonianza delle psicosi e della grande confusione che regna anche nella serissima Germania. Una considerazione: se il Viminale o Palazzo Chigi avessero mostrato una farraginosità analoga a quella delle autorità tedesche, si sarebbero fatti i processi nelle pubbliche piazze della politica. A 12 giorni dagli attacchi alle donne, ancora non si conoscono le reali dimensioni, i responsabili e le dinamiche della notte brava.

Per la politica interna, “repetita iuvant” e tutte le testate riportano le conferme odierne di un Renzi che ribadisce che il suo destino politico è legato all’esito del referendum d’autunno sulla riforma costituzionale. Anche Salvini ripropone se stesso, e annuncia di essere pronto a sfrattare l’inquilino di palazzo Chigi. Altro piatto di portata presente su tutte le tavole le convulsioni tra i Cinque Stelle per il caso Quarto – infiltrazioni camorristiche. Di Maio, Di Battista e Fico rispondono con un video trasmesso da tutti in cui negano di essere stati a conoscenza dei ricatti contro la sindaca, nel frattempo espulsa dal Movimento.

Tg5 riprende la mobilitazione dei cittadini delle Tremiti contro le trivellazioni petrolifere (ieri se ne era occupato Tg4). Tg5 e TgLa7 segnalano il marasma generato dalle quotazioni del petrolio intorno a quota 30 dollari, ai minimi dal 2004.

Lo show di Benigni alla presentazione del libro-intervista a Papa Francesco è presente su tutti e conferisce una nota di profonda gradevolezza all’informazione di serata.

In conclusione segnaliamo Tg1 che propone un’amara riflessione su Cinisi, la città in cui Peppino Impastato è nato ed è stato ammazzato 37 anni fa dalla mafia, in cui si è celebrato in un clima di festa paesana il compleanno di un boss centenario.

Altre opinioni dell'Autore
Lavoro

Non studiano e non lavorano, dramma “Neet”. Italia maglia nera

Italia maglia nera per il numero di Neet, con il suo 24,3% di giovani che non studia e non lavora: parliamo di circa 2,2 milioni di persone. Nelle regioni del Mezzogiorno il record negativo.
di Alfonso Lo Sardo
Sicurezza

Il tesoro nascosto dei big data. Ecco quanto vale ciascuno di noi

I big data sono la nuova, vera, ricchezza dell’economia globale. Perché le informazioni sono denaro. Ma quanto valgono davvero questi dati? E...
di Giovambattista Palumbo
Sicurezza

Immigrazione, dall’epoca dell’emigrazione al decreto Salvini. La ricostruzione

Migranti e immigrazione: intervento del Generale Tullio Del Sette, Presidente Osservatorio sulla Sicurezza dell’Eurispes al convegno “Dialogo permanente sulle immigrazioni”.
di Tullio Del Sette
Fisco

Robot tax, tassare i “super” profitti delle “super” intelligenze

Tassare i super profitti delle intelligenze artificiali per ridistribuire gli effetti delle innovazioni tecnologiche, considerando i robot soggetti che producono reddito e quindi imponibili. Ecco le proposte per un nuovo sistema fiscale che non ostacoli le imprese e il progresso
di Giovambattista Palumbo
Innovazione

Il Dna segreto di Amazon, Apple, Facebook e Google. “The Four”

Amazon, Apple, Facebook e Google, i “quattro cavalieri” del Potere, alla base della profonda rivoluzione della digital transformation. Qual è la loro missione e dove stiamo andando? Scott Galloway ne parla nel suo libro The Four I Padroni
di Alberto Mattiacci
Politica

Vigili del fuoco delusi: “Il governo trovi 100 milioni”

I vigili del fuoco restano sotto organico e sottopagati. Il decreto attuativo della “legge delega” sul Corpo, approvato dal governo, non ha toccato questi due gravi problemi, e dunque la battaglia per essere riconosciuti alle stregua delle altre forze dell’ordine continua.
di Corrado Giustiniani
Innovazione

La città del futuro? Facciamo pagare le tasse ai robot

Città “sensibili” e non solo “smart”, tecnologicamente intelligenti ma a misura di cittadino. L'intervista a Carlo Ratti, architetto e urbanista, autore del saggio “Città di domani”
di Massimiliano Cannata
Fisco

Def, politica e debito pubblico: partiamo dal fisco

Bufera sul Def. In 23 punti elenchiamo quelli che potrebbero essere i cardini di una rivoluzione fiscale
di Giovambattista Palumbo
International

“Ponti, non muri sulle migrazioni”. Esperti italiani e russi a confronto

La migrazione oggi: le sfide per l'Italia, la Russia e l'Europa. Esperti italiani e stranieri a confronto sui problemi dell'immigrazione, della cittadinanza e delle questioni culturali e demografiche.
di Corrado Giustiniani
Economia

Festa dei Nonni, un “bancomat sociale” per le emergenze

Festa dei Nonni: per oltre 7 italiani su 10 contribuiscono al sostegno economico della famiglia. Nella crisi sono stati una sorta di “bancomat” per le emergenze e la loro casa un posto sicuro dove tornare
di redazione