Notice: Undefined offset: 1 in /home/awfdywmb/public_html/wp-content/themes/Newspaper-child/loop-single.php on line 27

Notice: Trying to get property 'cat_name' of non-object in /home/awfdywmb/public_html/wp-content/themes/Newspaper-child/loop-single.php on line 27
Osservatorio TG

Castelfidardo – Autostrade da paura

I Tg di giovedì 9 marzo – Il crollo alle 13.30 del cavalcavia di Castelfidardo sulla A14, col suo bilancio di 2 morti e tre feriti, s’impone sulle aperture di serata: primo titolo per tutti, grandi spazi sulle testate Mediaset, con Tg5 che vi dedica la copertina e Tg4 che, oltre a presentare 4 servizi, si occupa della tragedia per tutta la seconda parte dell’edizione. Quello di oggi è il secondo cavalcavia crollato in pochi mesi. Le immagini del ponte riverso, venuto giù mentre si compivano operazioni di ampliamento e manutenzione, generano grande sconcerto e amara rassegnazione per un Paese in cui, nonostante le attenzioni, commenta anche Mentana, ogni settimana qualcosa crolla.

Scalzati dalle aperture, gli eventi della giornata politica si alternano tra il secondo ed il terzo titolo sulle testate Rai e La7. La legge delega che introduce il reddito di inclusione per 400 mila famiglie scavalca su Tg1 e La7 l’apertura del nuovo vertice europeo con la riconferma di Tusk alla guida del Consiglio d’Europa, mentre su Tg2 e Tg3 la battaglia sui temi dell’immigrazione dell’Italia a Bruxelles precede i nuovi provvedimenti. Il provvedimento contro la povertà ottiene titoli bassi su Studio Aperto e Tg5 mentre su Tg4, come talvolta capita, entrambe appaiono non pervenute. Per i temi continentali segnaliamo sul Tg3 la lunga intervista all’editorialista Roberto Sommella, per il quale l’Europa sta provando un rilancio per riacquisire al più presto uno spirito originario che al momento appare solo un ricordo.

Le indagini sul Campidoglio ed il caso Consip, dopo il furore delle scorse settimane, sembrano non interessare più di tanto e persistono solo nei titoli di Tg1 e Tg La7. La diffusione delle conversazioni di whatsapp di Romeo e Marra, ma anche i testi degli interrogatori, parlano da soli, ma Mentana coglie comunque l’occasione per esplicitare l’ovvio: a differenza di quanto affermato dalla Sindaca Raggi, Marra tra i 23 mila dipendenti comunali non era “uno dei tanti”. In basso nelle scalette i movimenti all’interno del Pd in logica primarie, così come gli annusamenti sul programma comune tra i partiti della destra.

La sentenza “storica” di un tribunale fiorentino che ha convalidato l’adozione, già riconosciuta 3 anni fa da un tribunale inglese, di due bambini da parte di una coppia omosessuale, conquista titoli su Tg4, Tg1 e Tg5, con la testata di Mario Giordano che parla di “caduta dell’ultimo tabù” in materia di adozioni.

L’epilogo della battaglia di Antonio Forchione, con il reintegro dell’operaio 55enne di Rivoli licenziato dalla Oerlikon dopo 27 anni a seguito di un i trapianto di fegato, è una brutta storia che ieri era comparsa sui siti e rilanciata da TgLa7. E’ paradossale dovere oggi applaudire lo scampato pericolo, che viene comunque celebrato in molti titoli (Tg3, Tg1 e Tg La7) e diversi servizi.

Continuano sui Tg Rai (titolo per Tg3) i reportage dalla battaglia di Mosul, in un’area in cui si preannuncia il dispiegamento di forze da parte dell’America di Trump.

Da Tg3 segnaliamo un titolo sulle manifestazioni a San Severo contro gli attacchi e le intimidazioni della criminalità mafiosa, riprese anche nei servizi di Tg4, Tg1 e Tg5.

Obbligatoria in chiusura per i Tg delle 20 la clamorosa e storica rimonta del Barcellona sul Paris Saint Germain, un’impresa che guadagna un titolo sia su Tg1 che su La7.

Ultime notizie
nft
Diritto

NFT: le opere d’arte e il diritto. Il ruolo dei musei

L’opera d’arte nell’epoca degli NFT Walter Benjamin nel saggio del 1936 “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica” affronta, tra i primi, la criticità della...
di Alessio Briguglio*
nft
upskilling
Economia

Upskilling nella Pubblica amministrazione tra esigenze, opportunità e rischi

L’upskilling, ovvero il miglioramento del profilo professionale, nella PA può tradursi in un investimento per la crescita dell’intero settore pubblico, in un’ottica di maggiore fluidità e intercambiabilità di ruoli e mansioni. Importante è far corrispondere alla crescita delle competenze anche progressioni di carriera.
di Simone Cannaroli
upskilling
continete africano
Mondo

Social media e movimenti di protesta nel continente africano

Il continente africano sta registrando negli ultimi anni un incremento delle proteste giovanili, dovute non solo alla marginalizzazione dei giovani dalla vita politica ed economica: una maggiore accessibilità ad Internet data dalle reti mobili e la diffusione dei social network hanno facilitato le organizzazioni e il dibattito pubblico.
di EMANUELE ODDI
continete africano
anac
Criminalità e contrasto

Anac presenta oggi la sua Relazione annuale alla Camera dei Deputati

Anac presenta oggi la Relazione sulle attività svolte e traccia un bilancio della corruzione in Italia nel 2021. Il nostro Paese migliora di 10 posizioni nell’Indice della percezione della corruzione, ma il Presidente di Anac Busìa pone l’accento sulla importanza di prevenire la corruzione.
di redazione
anac
sughero
Ambiente

Foreste di sughera, una risorsa da difendere per la rinascita dei territori rurali

In Sardegna si concentra circa l’85% delle foreste italiane di sughera, e nel Nord Est è presente la gran parte del patrimonio regionale. Il Report presentato oggi da Eurispes documenta la crisi del settore del sughero nei territori coinvolti e ne valorizza potenzialità e risorse, in primis quelle ambientali e turistiche.
di Carlo Marcetti*
sughero
guardia di finanza
Criminalità e contrasto

Guardia di Finanza, azione costante a tutela di spesa pubblica e cittadini

Per il 248esimo anniversario della sua fondazione, la Guardia di Finanza pubblica un bilancio operativo relativo agli interventi del 2021 e dei primi 5 mesi del 2022. Nel periodo di riferimento, la Guardia di Finanza ha eseguito più di un milione di interventi ispettivi che hanno dato origine a circa 74 mila indagini a contrasto di illeciti in campo finanziario ed economico e delle infiltrazioni criminali.
di redazione
guardia di finanza
Economia

Politiche per la coesione, una sinergia con il Pnrr per la crescita

Il 10 giugno scorso l’Italia ha trasmesso il testo finale dell’Accordo di Partenariato 2021-2027. Il documento, presentato in una sua prima versione...
di Claudia Bugno*
Africa criptovalute
Economia

Africa 2022: il ruolo delle criptovalute

In Africa le criptovalute crescono in maniera costante, tanto che la Repubblica Centrafricana ha adottato la criptovaluta bitcoin come moneta nazionale. Ma se da un lato la criptovaluta incentiva il movimento di denaro per imprese e rimesse provenienti dall’estero, dall’altro pesano le carenze in infrastrutture energetiche e regolamentazione.
di Emanuele Oddi
Africa criptovalute
infrastrutture
Infrastrutture

Infrastrutture, migliorare la comunicazione tra Stato e Regioni per ottimizzare gli interventi. Intervista al Sen.Mauro Coltorti

Le infrastrutture italiane registrano ancora un divario importante tra Nord e Sud secondo il Sen. Mauro Coltorti, divario che forse nemmeno il Recovery riuscirà del tutto a sanare. Gli strumenti per intervenire sono in primis una maggiore comunicazione tra Stato e Regioni, innovazioni e legalità.
di Salvatore Di Rienzo
infrastrutture
nextgenerationeu
Europa

NextGenerationEU, innovativo anche nelle strategie di finanziamento

NextGenerationEU è un piano innovativo, che guarda al futuro anche nelle forme di finanziamento: si utilizzeranno i proventi delle autorizzazioni alle emissioni di gas serra, della tariffa sul carbonio dei prodotti importati altamente inquinanti, nonché i profitti residui delle multinazionali.
di Claudia Bugno*
nextgenerationeu