Notice: Undefined offset: 1 in /home/awfdywmb/public_html/wp-content/themes/Newspaper-child/loop-single.php on line 27

Notice: Trying to get property 'cat_name' of non-object in /home/awfdywmb/public_html/wp-content/themes/Newspaper-child/loop-single.php on line 27
Osservatorio TG

Festa e lotta

I Tg di martedì 7 marzo – Aperture differenziate per i Tg di serata. Tg3 sceglie la vigilia dell’8 marzo, e presenta diversi servizi su quanta strada c’è ancora da fare da parte delle donne sui piani dell’eguaglianza economica e del rispetto del loro corpo e della loro sicurezza; molti i servizi anche sugli altri Tg, con Tg5 che dedica la copertina. Tg2 presenta un servizio dalla terra dei Masai che ci regala una piccola oasi di ottimismo: la forte limitazione del dramma delle infibulazioni “ad opera” degli uomini Masai “istruiti” dalla ong Amref. Intanto atteso per domani lo sciopero delle donne, che forse conferisce all’8 marzo una patina da primo’900 ma che, senza forse, non appare un’iniziativa peregrina.

Per l’ammiraglia Mediaset l’apertura è sul tema della scarsa natalità, “esplosa” ieri con i dati forniti dall’Istat.

Tg1 e Tg4 aprono sulle ulteriori rivelazioni di Wikileaks, riprese ampiamente da tutte le testate. Gli “spioni” della Cia, con sede questa volta a Francoforte, avrebbero elaborato sofisticati sistemi per entrare nelle comunicazioni social, negli smartphone e nei pc, di tutti i cittadini europei, africani e del medioriente. Non è la prima volta, e non sarà l’ultima. Wikileaks preannuncia altri 6 capitoli di rivelazioni, come se il primo non bastasse.

Marchionne che preannuncia l’uscita dall’impianto di Pomigliano della Panda, che verrebbe tra un paio d’anni sostituita da produzioni più “avanzate” quali i nuovi modelli Alfa, Maserati e Jeep, è apertura per Tg2. Anche su TgLa7 ampio spazio alla storia di questo impianto, ritenuto internazionalmente la migliore fabbrica automobilistica d’Europa: una volta tanto che abbiamo un primato, perché non valorizzarlo? L’Ad Fca ”dà a intendere” che nel futuro non sia da escludere un’integrazione con Wolkswagen. Se ne occupano fin dai titoli anche Tg1, Tg3, Tg5 e Studio Aperto.

La politica procede sul “binario” della cronaca e delle polemiche giudiziarie. La coatio a ripetere colpisce Mentana, unico a titolare ancora su Lotti e sulla notizia delle discussione sulla sfiducia individuale programmata per il 15 marzo. Tg5 riprende i temi dei provvedimenti Gentiloni sulle famiglie, come per altro fa anche – con un tono scettico – Tg4. Tg3 e Tgla7 hanno nei titoli i dati Ocse sulle prospettive (assai moderate) dello sviluppo del Paese.

Studio Aperto, infine, sceglie di aprire, come fa spesso, sul maltempo.

Per la cronaca, ancora una volta giudiziaria, la decapitazione di una grandissima asl di Napoli per malversazioni sui farmaci oncologici fa rabbrividire i teleutenti di serata: speculare, rubare e ottenere tangenti sul dolore della gente fa particolarmente ribrezzo, e la vicenda compare sui titoli delle maggiori testate, con TgLa7 che risulta il più “scatenato”.

A proposito di TgLa7, la testata di Mentana è l’unica a dare spazio ad un altro scandalo, questa volta europeo, che riguarda i parlamentari che hanno abusato delle indennità di Strasburgo facendone un uso vietato. A parte i casi “stranieri” (LePen, Farage, ecc.), è curioso spulciare tra i “malandrini” italiani: 2 parlamentari di M5s. Qualcuno della Lega e, ducis in fundo, Lara Comi di Forza Italia che, intervistata, si scusa dicendo di non sapere che fosse vietato spendere i rimborsi per assumere la mamma.

Ultime notizie
nft
Diritto

NFT: le opere d’arte e il diritto. Il ruolo dei musei

L’opera d’arte nell’epoca degli NFT Walter Benjamin nel saggio del 1936 “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica” affronta, tra i primi, la criticità della...
di Alessio Briguglio*
nft
upskilling
Economia

Upskilling nella Pubblica amministrazione tra esigenze, opportunità e rischi

L’upskilling, ovvero il miglioramento del profilo professionale, nella PA può tradursi in un investimento per la crescita dell’intero settore pubblico, in un’ottica di maggiore fluidità e intercambiabilità di ruoli e mansioni. Importante è far corrispondere alla crescita delle competenze anche progressioni di carriera.
di Simone Cannaroli
upskilling
continete africano
Mondo

Social media e movimenti di protesta nel continente africano

Il continente africano sta registrando negli ultimi anni un incremento delle proteste giovanili, dovute non solo alla marginalizzazione dei giovani dalla vita politica ed economica: una maggiore accessibilità ad Internet data dalle reti mobili e la diffusione dei social network hanno facilitato le organizzazioni e il dibattito pubblico.
di EMANUELE ODDI
continete africano
anac
Criminalità e contrasto

Anac presenta oggi la sua Relazione annuale alla Camera dei Deputati

Anac presenta oggi la Relazione sulle attività svolte e traccia un bilancio della corruzione in Italia nel 2021. Il nostro Paese migliora di 10 posizioni nell’Indice della percezione della corruzione, ma il Presidente di Anac Busìa pone l’accento sulla importanza di prevenire la corruzione.
di redazione
anac
sughero
Ambiente

Foreste di sughera, una risorsa da difendere per la rinascita dei territori rurali

In Sardegna si concentra circa l’85% delle foreste italiane di sughera, e nel Nord Est è presente la gran parte del patrimonio regionale. Il Report presentato oggi da Eurispes documenta la crisi del settore del sughero nei territori coinvolti e ne valorizza potenzialità e risorse, in primis quelle ambientali e turistiche.
di Carlo Marcetti*
sughero
guardia di finanza
Criminalità e contrasto

Guardia di Finanza, azione costante a tutela di spesa pubblica e cittadini

Per il 248esimo anniversario della sua fondazione, la Guardia di Finanza pubblica un bilancio operativo relativo agli interventi del 2021 e dei primi 5 mesi del 2022. Nel periodo di riferimento, la Guardia di Finanza ha eseguito più di un milione di interventi ispettivi che hanno dato origine a circa 74 mila indagini a contrasto di illeciti in campo finanziario ed economico e delle infiltrazioni criminali.
di redazione
guardia di finanza
Economia

Politiche per la coesione, una sinergia con il Pnrr per la crescita

Il 10 giugno scorso l’Italia ha trasmesso il testo finale dell’Accordo di Partenariato 2021-2027. Il documento, presentato in una sua prima versione...
di Claudia Bugno*
Africa criptovalute
Economia

Africa 2022: il ruolo delle criptovalute

In Africa le criptovalute crescono in maniera costante, tanto che la Repubblica Centrafricana ha adottato la criptovaluta bitcoin come moneta nazionale. Ma se da un lato la criptovaluta incentiva il movimento di denaro per imprese e rimesse provenienti dall’estero, dall’altro pesano le carenze in infrastrutture energetiche e regolamentazione.
di Emanuele Oddi
Africa criptovalute
infrastrutture
Infrastrutture

Infrastrutture, migliorare la comunicazione tra Stato e Regioni per ottimizzare gli interventi. Intervista al Sen.Mauro Coltorti

Le infrastrutture italiane registrano ancora un divario importante tra Nord e Sud secondo il Sen. Mauro Coltorti, divario che forse nemmeno il Recovery riuscirà del tutto a sanare. Gli strumenti per intervenire sono in primis una maggiore comunicazione tra Stato e Regioni, innovazioni e legalità.
di Salvatore Di Rienzo
infrastrutture
nextgenerationeu
Europa

NextGenerationEU, innovativo anche nelle strategie di finanziamento

NextGenerationEU è un piano innovativo, che guarda al futuro anche nelle forme di finanziamento: si utilizzeranno i proventi delle autorizzazioni alle emissioni di gas serra, della tariffa sul carbonio dei prodotti importati altamente inquinanti, nonché i profitti residui delle multinazionali.
di Claudia Bugno*
nextgenerationeu