Informazione

Italiani nel web
la metà si connette
solo da “mobile”

18

Italiani immersi nella rete, connessi al web sempre più spesso da un apparecchio mobile. Donne super tecnologiche: l’universo rosa è più internauta di quello maschile.
La fotografica digitale di Audiweb del mese di gennaio 2018, scatta l’immagine di un popolo sempre più informatizzato e “schiavo” del web.

Oltre sei italiani su dieci, pari a quasi 34 milioni di utenti hanno navigato tramite pc, smartphone e tablet, per un totale di 53 ore e 12 minuti. La metà di coloro che si collegano tutti i giorni, almeno una volta, lo fa esclusivamente da apparecchi “mobile”.
Nel dettaglio, nel giorno medio, gli italiani on line almeno una volta sono stati 24 milioni e mezzo, collegati in media per 2 ore e 22 minuti. Hanno navigato oltre 21 milioni di maggiorenni e di questi, 12,2 milioni hanno utilizzato esclusivamente apparecchi mobili, quindi smartphone o tablet. Altri 12,3 milioni dai due anni in su sono approdati sul web anche attraverso un computer.

L’amore per l’apparecchio mobile e, in particolare, per il telefonino, viene evidenziato anche dal 30simo Rapporto Italia di Eurispes. Il cellulare è diventato una vera e propria appendice del nostro corpo. Quasi nove italiani su dieci possiedono un telefono e uno su dieci non nasconde di cambiarlo appena può, inseguendo continuamente le novità del mercato.

Le donne sono più internaute degli uomini: nel mese di gennaio sono andate on line 12,6 milioni di donne, ovvero il 45,9% delle popolazione rosa, rispetto ai 12 milioni di uomini, pari al 43,5%. Per quanto riguarda le fasce d’età, ha navigato il 61,4% dei 18-24enni, il 62,1% dei 25-34enni, il 60,9% dei 35-54enni e il 40,5% dei 55-74enni.

Ultime notizie
Sicurezza

Legittima difesa, la Lega pronta a rafforzare la misura. Il dibattito

Il 56,6% degli italiani sparerebbe se sorprendesse di notte intrusi nella propria abitazione: il 38,5% lo farebbe con probabilità, il 17,7% sicuramente. la rivista L'Eurispes.it vuole aprire un dibatto sul tema con interviste e riflessioni che verranno pubblicate nelle prossime settimane.
di redazione
Immigrazione

Accoglienza e mala burocrazia: solo un bando su sei è ben fatto

Migrazione: solo un bando di gara su sei, di quelli relativi alla gestione della prima accoglienza dei migranti, raggiunge la sufficienza. Lo rivela un'indagine realizzata dalla cooperativa In Migrazione. Non mancano però esempi virtuosi
di Marco Omizzolo
Informazione

Michele Mezza: “Automi e algoritmi minacciano il giornalismo”

Giornalismo "automatizzato": i "bot" stanno seriamente mettendo a rischio il mestiere. Il 52% dei contenuti che circolano nell’infosfera già ora non hanno un’origine umana e il 66% dei tweet non proviene da una mente individuale
di Massimiliano Cannata
Ambiente

Sicilia, fai la raccolta differenziata? Avrai sconti al supermercato

Rifiuti, sconti ai supermercati per i cittadini che si impegnano nella raccolta differenziata. La proposta arriva in un disegno di legge, firmato dal Presidente della Regione, Musumeci e dall’assessore ai Rifiuti e all’Energia, Pierobon.
di Alfonso Lo Sardo
Innovazione

La tecnologia divide i giovani: (auto)esclusi ed eredi del merito

Negli ultimi anni il dibattito sul lavoro futuro si è fatto molto intenso. I toni sono divenuti sempre più cupi, di pari...
di Alberto Mattiacci
Osservatori

Osservatorio Giochi, Legalità e Patologia di Eurispes: “Allo Stop alla pubblicità segua un’attenzione agli approfondimenti tecnici”

L’orientamento del Governo che indica un blocco della comunicazione pubblicitaria nell’area del gioco contenuto nel “Decreto Dignità” sta suscitando clamore. Il provvedimento riporta...
di redazione
Intervista

Educazione civica. Rusconi: “Manca una cabina di regia”

"L'educazione civica spesso non viene insegnata, qualche insegnante lo fa per propria buona volontà. Viene sottovalutato l’apprendimento delle norme e dell’ordinamento dello Stato, fatto soprattutto di comportamenti di rispetto".
di Valentina Renzopaoli
Approfondimenti

Educazione civica sui banchi di scuola, l’Eurispes accende il dibattito

L’indagine Eurispes sulla reintroduzione dell’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole ha suscitato grandissimo interesse. Secondo l’indagine, il 67,8% degli italiani sarebbero favorevoli, i contrari rappresentano una minoranza del 32,2%.
di redazione
International

Gromyko, from Russia with Love: “We are close, despite sanctions”

Economic sanctions against Russia, recently extended until June 23rd 2019, “ have proved their futility and uselessness”. They have only damaged “business...
di Susy Montante
Recensioni

La Questione Meridionale? Nata con l’Unità d’Italia che “divise” il Paese

La “Questione Meridionale” è un “caso eclatante di procreazione in laboratorio”, nata con l’Unità d’Italia che divise definitivamente il Paese. La stessa mafia è stato “un regalo avvelenato del modo in cui è stata organizzata l’Italia unita”.
di redazione