Crescita

Logistica e mobilità delle merci, le prospettive del nostro Sud

30

Il “Sorrento Meeting” è l’evento internazionale sui “Mezzogiorni d’Europa ed il Mediterraneo” che l’Osservatorio Regionale Banche – Imprese di Economia e Finanza (OBI) organizza dal 2011 e che di anno in anno verte sui principali temi di discussione inerenti l’area euro mediterranea con l’obiettivo di dar vita ad uno spazio di discussione creativo e non convenzionale.  La quinta edizione del meeting si terrà il 20 ed il 21 Novembre presso l’Hilton Sorrento Palacce e avrà come tema Logistica e mobilità delle merci, con un particolare focus sulle prospettive logistiche nel Mezzogiorno italiano. L’evento ha il sostegno del Comune di Sorrento ed è organizzato in collaborazione con Assologistica, Confitarma e la Fondazione Mezzogiorno Sud Orientale.   Assologistica, la realtà associativa delle imprese di logistica, dei terminalisti portuali, interportuali ed aeroportuali sarà partner ufficiale del prossimo Sorrento Meeting. Assologistica rappresenta oltre 250 aziende associate che operano in Italia, con la mission di promuovere e tutelare sia in Italia che all’estero l’efficacia e la qualità delle imprese aderenti nonché l’immagine del sistema logistico nazionale. Confitarma  costituisce la principale espressione associativa dell’Industria Italiana della Navigazione rappresentando i nove/decimi della flotta mercantile del Paese, raggruppando Imprese di Navigazione e Gruppi Armatoriali che operano in tutti i settori del trasporto merci e passeggeri, nelle crociere e nei servizi ausiliari del traffici. La Fondazione Mezzogiorno Sud Orientale ha come mission promuovere lo sviluppo economico ed il benessere sociale nel Mezzogiorno Sud Orientale, attraverso il sostegno e la promozione di attività culturali, di carattere scientifico nel campo della progettazione e promozione della realizzazione di infrastrutture, sistemi industriali, sistemi turistici e di riqualificazione territoriale.  All’evento parteciperà una platea di relatori e pubblico proveniente dal mondo imprenditoriale, istituzionale, politico, sociale, accademico, della ricerca e giovanile.   Nell’organizzazione del meeting, l’OBI si avvale della collaborazione del Comune di Sorrento, che fin dalla prima edizione crede fortemente negli obiettivi dell’evento.

A latere del meeting, l’Osservatorio vuole promuovere un primo salone della logistica mediterranea, invitando gli operatori del settore e i rappresentanti delle compagnie di navigazione e del transhipment, oltre che degli interporti e delle piattaforme logistiche a presentare la loro offerta.  L’intento è dar vita ad uno spazio di discussione e confronto che coinvolga i principali porti europei e del Mediterraneo, compresi quelli italiani e in particolare quelli del mezzogiorno italiano, oltre che i rappresentanti delle compagnie che gestiscono i grandi flussi da e per l’Estremo Oriente e il Mediterraneo e, infine, i maggiori soggetti della logistica.

 

Ultime notizie
Sicurezza

Malaffare e politica, Franco Roberti: “Legame con la mafia ancora profondo”

Dal grande progetto di “videosorvegliare” Napoli e le sue periferie, al macrotema dell’immigrazione, a quello sulla legittima difesa; e poi il terrorismo e i pericoli per l’Italia. Intervista a 360 grandi a Franco Roberti
di Valentina Renzopaoli
International

Forum Cina Africa: investimenti e cancellazione del debito

Si è tenuto a Pechino ad inizio settembre il “Forum of China Africa Cooperation” (FOCAC) con la partecipazione di 53 capi di stato e di governo di tutti i Paesi africani e della dirigenza cinese.
di Paolo Raimondi
Salute

La bellezza è una scienza. I segreti della neuroestetica

Bellezza, arte, pelle e scienza. Il 21 e 22 settembre a Roma la decima edizione di DermArt, convegno internazionale che mette a confronto la clinica delle malattie della pelle con l’arte visuale e le scienze dell’osservazione
di Massimiliano Cannata
Immigrazione

Allarme scuola: le donne straniere adesso fanno meno figli

Gli studenti figli di immigrati sono costantemente cresciuti negli ultimi decenni. Ma l’equilibrio si sta infrangendo, i tassi di natalità delle donne immigrate sono in calo, e si può dire che gli alunni stranieri non bilancino più la perdita in atto
di Corrado Giustiniani
Europa

Tensione con l’Europa, Agea: “Lega e M5S non sono la stessa cosa”

Italia al braccio di ferro con l’Europa, Salvini sfida i partner tradizionali, Orban più vicino. Ma “Lega e M5S non sono la stessa cosa e sovrapporli è un errore madornale”. L'intervista all’europarlamentare M5S Laura Agea
di Valentina Renzopaoli
Società

Papa Bergoglio commuove la Sicilia. “La mafia è una bestemmia”

«Non si può credere in Dio ed essere mafiosi. Convertitevi». Così Papa Francesco in Sicilia nel ricordo di Padre Pino Puglisi, ucciso dalla mafia, interprete di una Chiesa di territorio e vicina agli ultimi.
di Alfonso Lo Sardo
Europa

Europa, l’inutile minaccia dell’Italia sul “bilancio”

L’Italia minaccia di tagliare il contributo dell’Italia al bilancio dell’Unione europea e il Commissario Ue agli Affari Economici, Pierre Moscovici, risponde chiedendo...
di Carmelo Cedrone
Il punto

Fallendo s’impara. La lezione della Lehman Brothers

Disfatta Lehman Brothers dieci anni dopo. La crisi che ha inaugurato ha avuto, per così dire, un "merito" speciale.
di Alberto Mattiacci
Recensioni

“C’è del marcio nel piatto”. Il cibo svelato da Caselli e Masini

L’agroalimentare è un “pilastro” dell’economia nazionale che genera business, ma anche “appetiti”, esercitati da organizzazioni criminali senza scrupoli. Il saggio, C’è del marcio nel piatto! svela gli aspetti drammatici di un fenomeno che interessa tutti
di Massimiliano Cannata
Economia

Harakiri Sicilia: quei 700 milioni che la Ue sta per riprendersi

La spesa comunitaria in Sicilia fa registrare una nuova battuta d’arresto. A tre mesi dalla scadenza annuale, il rischio oggi è che oltre 700 milioni di risorse europee possano ritornare alla casa madre.
di Alfonso Lo Sardo