Consiglio Europeo – Sanzioni e condoni

Consiglio Europeo – Sanzioni e condoni

I Tg di giovedì 20 ottobre – Aperture fotocopia per i Tg delle 20 e Tg4 sul Consiglio Europeo. L’ipotesi di nuove sanzioni alla Russia per i bombardamenti in Siria trova sui Tg maggior risalto rispetto alle altre tematiche: Brexit, austerity e politiche migratorie; su queste ultime i Tg Rai rilanciano i richiami di Renzi, […]

Oltre i confini, e nello spazio

Oltre i confini, e nello spazio

I Tg di mercoledì 19 ottobre – Tutte le testate guardano stasera in larga parte “oltre” i confini nazionali: il ritorno di Renzi dagli USA con il forte del sostegno di Obama e l’atteso ultimo match tra Clinton e Trump, occupano l’apertura di 5 Tg su 7, mentre Tg1 sceglie la discesa sul suolo marziano […]

Il Pd e L’informazione “orfana” della scissione

Il Pd e L’informazione “orfana” della scissione

I Tg di martedì 11 ottobre – Il decreto approvato in giornata dal Cdm per le zone terremotate ottiene l’apertura sui Tg Rai e Tg5 e servizi per tutti gli altri. Quella di TgLa7 è invece dedicata all’esposto al Tar del costituzionalista Onida sul testo del quesito referendario del 4 dicembre; mentre le altre testate […]

Obbiettivo raggiunto?

Obbiettivo raggiunto?

I Tg di lunedì 14 marzo - “Obbiettivo raggiunto”: l’annuncio di Putin del ritiro delle truppe russe dai territori siriani, dato da studio da Tg3, trova spazio nei titoli e nei servizi delle edizioni delle 20. TgLa7 tenta di Interpretare, sottolineando che le basi russe comunque resteranno sul territorio siriano, i rischi di un Isis […]

Scusate il ritardo …

Scusate il ritardo …

I Tg di lunedì 28 settembre 2015 – L’OsservatorioTg riparte quest’anno in ritardo, a fine settembre, non per volontà nostra, ma per l’intervento di alcuni simpatici hacker che per ben due volte nell’ultimo mese hanno pasteggiato voracemente con il nostro sito. Non condividiamo il vecchio adagio “molti nemici, molto onore” ma è certo che non […]

Italia: una potenza spaziale

Italia: una potenza spaziale

L’Italia è fra le nazioni che contribuisce maggiormente nel fornire personale all’Agenzia Spaziale Europea (416 unità, il 18,6%).