Nei Tg spazio alla pax inaugurata dal Governo Draghi e a Salvini europeista

governo

I Tg dall’8 al 12 febbraio – L’iter per la costituzione del Governo Draghi assorbe, com’era naturale, larga parte delle edizioni (oltre il 40% delle titolazioni), occupando quasi sempre l’apertura. Tutti i Tg si confrontano con uno scenario inedito, che vede le forze politiche “pacificate” e, per conseguenza, anche l’informazione di serata è portata ad acclamare coram populi il nuovo Governo. Per il sociologo Mauro Magatti, ospite mercoledì del Tg5, la scelta di Mattarella su Draghi ha prodotto un momento di “sobrietà” e concordia tra i partiti, e la fine del clima da rissa continua che accompagnava gli ultimi mesi del Conte bis. Speriamo che continui.

Nei Tg il “trionfo” del Governo Draghi e il Salvini “europeista”. Tg4 contro “l’inutile” Ministero per la transizione ambientale

Nel quadro della “pax draghiana”, l’analisi delle testate si concentra sulla svolta della Lega, con il partito di Salvini passato in pochi giorni da posizioni più che “euroscettiche” all’appoggio entusiastico al Governo guidato dal salvatore dell’Euro (approfondimenti per Tg3, Tg5 e Tg La7). La pax politica e informativa è rotta dal solo Tg4, che giovedì si scaglia contro i 5 Stelle attaccando il nuovo dicastero per la Transizione ecologica, definito “un altro ministero inutile”. La spaccatura nel Movimento, evidenziata dai risultati del voto sulla piattaforma Rousseau, è in apertura sulle altre testate Mediaset, mentre la frattura all’interno della coalizione di centro-destra, per la decisione di Giorgia Meloni di restare all’opposizione, viene seguita con più attenzione dai Tg Rai e La7.

La stagione di Mario Draghi

Attenzione nei servizi al dilagare delle varianti, destinate a soppiantare il ceppo originario

Assai compresso risulta lo spazio dedicato ai numeri del Covid, che in settimana raccolgono solo 3 aperture, tutte su Studio Aperto. Attenzione nei servizi al dilagare delle varianti, destinate a soppiantare il ceppo originario. Buono l’approfondimento del Tg5 di lunedì, che nell’affrontare il dramma delle vittime dell’epidemia – ormai oltre le 90 mila, soprattutto tra gli anziani – interpella l’arcivescovo Vincenzo Paglia, che parla di alcune misure per rendere più dignitosa la vecchiaia di molti italiani.

Attenzione anche ai risultati della trasferta dell’Oms a Wuhan

L’epidemia trova spazio anche nella pagina degli esteri, con l’autocritica di Von Der Leyen sui limiti e gli errori delle iniziative Ue per l’approvvigionamento dei vaccini. Attenzione, giovedì, anche ai risultati (per altro scontati) della trasferta del team dell’Oms a Wuhan sull’origine della pandemia, che mettono (forse) la parola fine alle teorie del virus “prodotto in laboratorio”.

Salvini e i casi Gregoretti e Diciotti: due vicende a confronto

Anche in una settimana piuttosto convulsa, il processo per impeachment a Donald Trump raccoglie 6 titoli, con 3 ampie coperture di Tg La7 dal taglio fortemente critico, che presentano inquietanti, inedite scene dell’assalto a Capital Hill.

Ultime notizie
U.S. Mariglianese
Eurispes sul territorio

U.S. Mariglianese, parte il progetto “un calcio alla Camorra”

Parte a Marigliano il progetto "un calcio alla camorra", con la U.S. Mariglianese iscritta al campionato di Serie D.
di redazione
U.S. Mariglianese
dia
Criminalità e contrasto

Dia: pubblicata la relazione semestrale

Presentata la relazione al Parlamento della Dia, Direzione investigativa antimafia, relativa al semestre luglio-dicembre 2020. Il settore imprenditoriale è sorvegliato speciale, in quanto la crisi finanziaria potrebbe favorire la penetrazione mafiosa nel tessuto economico.
di redazione
dia
monopattini
Sostenibilità

Monopattini, boom nelle vendite ma poche regole e tanta confusione

I monopattini sono un fenomeno nuovo, che suscitano da un lato l’entusiasmo e dall’altro le problematiche di tutte le novità che ancora non si sono imparate a gestire. Due i punti da gestire subito, per motivi di sicurezza: obbligatorietà del casco e regole unificate.
di Alfonso Lo Sardo
monopattini
randagismo
Animali

Randagismo, un fenomeno consistente di umana disaffezione

Alla base del randagismo ci sono gli abbandoni estivi degli animali da compagnia, fenomeno ancora troppo diffuso e con leggi poco dissuasive. Se i numeri del randagismo sono in calo, ciò vale solo per le regioni centrosettentrionali, mentre sono ancora troppo consistenti le presenze nei canili del Mezzogiorno.
di Giuseppe Pulina
randagismo
Afghanistan
Briefing

La sveglia Afghanistan per Usa, Ue e Italia

È passato un mese da quando i Talebani hanno preso il controllo di Kabul, ripiombando l’Afghanistan indietro di venti anni e diffondendo disorientamento fra gli alleati Nato per il tempismo e la strategia con cui gli Stati Uniti hanno gestito il ritiro delle truppe e aperto le porte al ritorno dei miliziani islamisti. Questo potrebbe cambiare gli equilibri politici tra Usa e Ue.
di Francesco Bechis*
Afghanistan
lavoratori dello spettacolo
Cultura

Lavoratori dello spettacolo, si cambia rotta in materia di Welfare

Le misure adottate in pandemia hanno gravemente danneggiato i lavoratori dello spettacolo, che ancora oggi non ritrovano una normalità. Ma l’emergenza ha dato anche luogo a una necessità di riformarne il Welfare con misure di tutela fino ad oggi inesistenti, come l’assicurazione per la disoccupazione involontaria.
di Roberta Rega
lavoratori dello spettacolo
loot box
Gioco

Loot box, gioco d’azzardo e tassazione: servono più regole

Le loot box sono rapidamente diventate una delle principali fonti di reddito nell’industria dei videogiochi. Nell’universo del gaming online sono oggetti virtuali che contengono premi non monetari, con i quali il giocatore può migliorare la propria esperienza di gioco o avanzare di livello. Ad oggi, non sono sottoposte ad alcuna regolamentazione fiscale o classificate come gioco d’azzardo nei casi previsti.
di Giovambattista Palumbo
loot box
libro blu
Eventi

Presentato il Libro Blu, report annuale dell’Adm

Presentato oggi il Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli. Si tratta del report annuale contenente i risultati operativi che l’Agenzia ha conseguito e le azioni messe in campo negli ambiti di competenza.
di redazione
libro blu
baby influencer
Società

Baby influencer, le piccole star del Web sono i nuovi fenomeni

I baby influencer, le piccole star del Web, aprono nuovi scenari del marketing digitale ma destano preoccupazioni legate allo sfruttamento dell’immagine dei bambini. Intanto, milioni di nativi digitali vengono sempre più influenzati dai coetanei per l’acquisto di giocattoli, prodotti alimentari e vestiario.
di redazione
baby influencer
pesca illegale
Ambiente

Pesca illegale e abusi, in Ghana la sostenibilità è una priorità

Un report di EJF porta alla luce la pratica diffusa di pesca illegale in Ghana, che distrugge l'ecosistema marino mettendo a rischio l'approvvigionamento alimentare di milioni di persone. I lavoratori denunciano inoltre condizioni di lavoro disumane e abusi a bordo dei pescherecci industriali.
di redazione
pesca illegale