Reati ambientali: cosa cambia con la riforma

Reati ambientali: cosa cambia con la riforma

Oltre ad un sistema sanzionatorio decisamente più penetrante ed efficace rispetto al precedente, il nuovo quadro normativo introduce una serie di disposizioni sicuramente destinate ad incidere sotto il profilo processuale

Forestale: una partita ancora aperta

Forestale: una partita ancora aperta

Dopo l'annuncio fatto dal ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia, con l'avallo del Governo, sono state raccolte 65.000 firme per salvare la Forestale. Inoltre, diverse proposte alternative all'accorpamento stanno arrivando dal mondo dell'associazionismo: il dibatto è aperto.

Ecoreati: l’ambientalismo batte un colpo

Ecoreati: l’ambientalismo batte un colpo

I Tg di martedì 19 maggio – Mentana dà in diretta la notizia del passaggio al Senato delle legge sugli ecoreati, che giunge dopo 18 anni di disattenzione e battaglie parlamentari. Tg1 fa in tempo a produrre un servizio che illustra le varie fattispecie di reati contro l’ambiente e le pene corrispettive. E’ uno dei pochi casi di approvazione di una legge di iniziativa parlamentare – come segnala TgLa7 - , di cui si “gloria” il Movimento Cinque Stelle, ma anche il Pd con il consueto tweet di Renzi.

Tecnologie innovative: compostatori di comunità

Tecnologie innovative: compostatori di comunità

I piccoli Comuni e i servizi di ristorazione collettiva rappresentano i primi punti di possibile applicazione del compostaggio comunitario. Questa tecnica può garantire importanti risultati a livello ambientale, e non solo, ma il suo futuro dipende dalla semplificazione normativa e da possibili sgravi ed esenzioni per chi l’adotta.

Cibo, come influisce sulla salute dell’ambiente?

Cibo, come influisce sulla salute dell’ambiente?

Avete mai pensato a quanto influisce un pomodoro sullo stato di salute dell’ambiente? E una fetta di carne bovina? Che percorso compiono gli alimenti prima di arrivare sulle nostre tavole? Per scoprirlo occorre pensare al cibo come a un prodotto con un suo specifico “ciclo di vita”, dove si considerano non solo le materie prime, […]

Cibo ed energia: un approccio sostenibile

Cibo ed energia: un approccio sostenibile

Il sistema agroindustriale è uno dei meno efficienti dal punto di vista energetico: il rapporto tra energia consumata per preparare l’alimento e l’apporto energetico dell’alimento è totalmente disequilibrato.

Nuovi settori e professioni “verdi”

Nuovi settori e professioni “verdi”

Rendere “verdi” tutti i lavori è la sfida cui dovranno rispondere i sistemi formativi ed educativi nell’immediato futuro. Le nuove figure professionali legate all’ambiente si configurano come veri e propri “agenti di cambiamento” in grado di orientare l’innovazione nei sistemi produttivi e professionali.

Pagina 2 di 212