Le parole sono importanti…

Le parole sono importanti…

I Tg di venerdì 12 maggio – I Tg Mediaset aprono su quello che è difficile definire un attentato, ovvero l’esplosione di un piccolo ordigno artigianale nel parcheggio interno di un ufficio postale al centro di Roma. Nessun ferito, quasi nessun danno. Un fatto, certo, inquietante, che gli inquirenti stanno valutando, ma lo spazio che […]

Il “pasticcio” sui vaccini

Il “pasticcio” sui vaccini

I Tg di giovedì 11 maggio – Apertura per Tg1, Tg3 e Tg La7 sul “pasticcio del governo” sui vaccini. L’annuncio della ministra Lorenzin di un ddl pronto per la reintroduzione della vaccinazione obbligatoria per gli iscritti alle scuole pubbliche, cui seguono la smentita di Palazzo Chigi e la “contro-smentita” dell’entourage di Renzi, fa parlare […]

Quell’aula vuota …

Quell’aula vuota …

I Tg di lunedì13 marzo – Tra i temi del giorno, l’arrivo alla Camera della legge sul testamento biologico guadagna l’apertura di Tg2, Tg3 e Tg La7, con titoli per gli altri Tg delle 20. L’illustrazione del testo davanti a un’aula vuota (si contano solo 20 parlamentari) è rimarcata dai servizi, ma le testate Rai […]

Cirinnà – La fattoria degli animali

Cirinnà – La fattoria degli animali

I Tg di mercoledì 17 febbraio – La notizia dell’autobomba esplosa ad Ankara alle 18.31 italiane irrompe e scompagina le scalette di serata, imponendosi come prima notizia per Studio Aperto, che si collega con le televisione turche, e primo titolo per Tg1 e Tg2. Il black-out ai media imposto quasi subito dal governo turco obbliga […]

Dalle stelle alle stalle

Dalle stelle alle stalle

I Tg di giovedì 11 febbraio – I fatti del giorno sono tanti, ma Tg1 e Tg La7 scelgono comunque di aprire sulla scoperta delle “onde gravitazionali”, fenomeni fisici ipotizzati da Albert Einstein esattamente un secolo fa (1916) e che la scienza è stata in grado di dimostrare mediante l’osservazione di un imponente fenomeno cosmico. […]

Borse: il banco piange

Borse: il banco piange

I Tg di mercoledì 3 febbraio – Aperture stasera in ordine sparso. Tg2, Tg3 e Tg La7 esordiscono con titoli allarmati ed allarmanti sull’ennesima giornata nera delle borse, con Milano (-3%) nuovamente inabissata dai titoli bancari. Tanti i dati ma anche le incertezze sia per la mancanza di risposte che per la difficoltà di trattare […]

Il confine della “buona scuola”

Il confine della “buona scuola”

Il ddl di riforma del sistema scolastico rischia di ridisegnare i confini della maggioranza di governo. Ieri Stefano Fassina, esponente della sinistra del Pd, ha detto addio al partito guidato da Renzi con un j'accuse ai vertici del partito: “Io credo che sia il momento, per quanto mi riguarda, di prendere atto che non vi sono più le condizioni per andare avanti nel Pd e insieme ad altri proveremo a costruire altri percorsi. Tutti i lavori di Camera e Senato di oggi.

La scuola sulla cresta dell’onda

La scuola sulla cresta dell’onda

I Tg di venerdì 15 maggio. Con un’unica eccezione – il Tg di Mentana - tutte le aperture sono per lo sparatore di Secondigliano che uccide il fratello e la cognata vicini di casa e altre due persone per una questione di filo dei panni stesi, oltre a ferirne 6 sparando dal balcone. La strage nella periferia napoletana rivive nei Tg miscelando colori, squarci e reazioni tipicamente partenopei con dinamiche tipiche della follia di tante storiacce nordamericane. I primi 5 articoli della buona scuola passati al voto della Camera, mentre a 100 metri di distanza - in Piazza del Pantheon - protestavano sindacati, opposizioni e minoranza Pd, riempiono la pagina di politica in tutte le edizioni.